Dalla coltura alla raccolta degli spinaci ci vogliono circa otto settimane.

Partite all'avventura
con Captain Coop!

L'IDEA — Una caccia al tesoro travolgente e ingegnosa permetterà a grandi e piccini di conoscere meglio il museo svizzero dei trasporti.

Domenica mattina gita al museo svizzero dei trasporti a Lucerna. I bambini sono impazienti finché l’handy dà il via all’avventura. Il berretto da marinaio in testa e il portabadge in mano e comincia la accattivante caccia al tesoro. Captain Coop e l’uccellino intelligente, Lexi aiutano i bambini e i genitori a trovare le risposte giuste agli innumerevoli rompicapo posti sul tracciato. I disegni di Boris Zatko, che collabora con l’edizione in lingua tedesca di Cooperazione, guidano le famiglie attraverso i diversi padiglioni del museo svizzero dei trasporti. Il traffico su ferrovia e su strada,  in battello o in aereo tra messaggi nascosti e prove avvincenti per ogni sezione coinvolge tutti. L’obiettivo è superare ogni prova per collezionare punti.  
 
Ma non è così semplice, e talvolta i piccoli  esploratori devono strapazzare il portabadge dotato di una chiave, di occhiali con filtro, di uno specchio e di un chip per risolvere l’enigma. Inoltre ovunque si nascondono punti bonus da collezionare. Chi ha trovato il numero del posto nascosto oppure i punti bonus, può comporre il numero a tre cifre sul proprio cellulare. Quando bisogna leggere un testo o fare qualche conto, i bambini sono ben felici di essere aiutati dai genitori oppure dalle sorelle o fratelli maggiori.

Presto sono tutti pronti per la ricreazione, un po’ di pausa dopo tanta concentrazione è assolutamente necessaria. Proprio vicino al padiglione dei battelli  vicino al «Thalwil» è il luogo migliore per concedersi un po’ di tregua. Anche perché nei pressi del battello a vapore, Captain Coop e Lexi sono di casa. Ma qui ci sono anche tanti punti bonus da accaparrarsi.

Si prosegue poi fino a raggiungere le profondità del mare per poi risalire fin sulla luna. A questo punto il viaggio avventuroso con Captain Coop nel museo svizzero dei trasporti ha raggiunto il clou. I bambini possono attaccare un bottone sul loro berretto da marinai: con la caccia al tesoro hanno imparato molto e si sono guadagnati il titolo di  «Coop-pilota».


«In viaggio» con Captain Coop

La caccia al tesoro con Captain Coop nel museo svizzero dei trasporti (LU) è adatta ai bambini dai 7 anni. Acquistate un’entrata (20% meno cara con la supercard Hello-Family), con la WLAN gratuita del museo scaricate sullo Smartphone (iPhone o Android) la App Captain Coop». Un berretto da marinaio e un portabadge con tools da esploratori completano la dotazione. Si vince il titolo di «Coop pilota» e la registrazione nella lista dei migliori. Info su:

www.coop.ch/captaincoop

Testo: Martin Winkel
Fotografia:
Markus Lamprecht
Pubblicazione:
martedì 10.06.2014, ore 00:00