Ballets Jazz de Montréal a Chiasso

Venerdì 10 febbraio, ore 20:30, il Cinema Teatro di Chiasso ospita il celebre Ballets Jazz de Montréal (BJM) diretto da Louis Robitaille.

Uno spettacolo diviso in due, Rouge e Harry, e con musiche di Paul Baillargeon e altri compositori. Rouge, del brasiliano Rodrigo Pederneiras (coreografo dello strepitoso Grupo Corpo), è una danza corale e intensa che attinge alle tradizioni indoamericane, in omaggio alla cultura dei Nativi che tanto hanno pesato sull’identità del Canada. È una performance in cui scaturiscono i sentimenti della fuga e della libertà, suggeriti dal tema della migrazione. In chiusura è in scena Harry, del coreografo israeliano-americano Barak Marshall. Pura danza brulicante di energia, montata su una colonna sonora che unisce jazz e musiche popolari-tradizionali israeliane.



ARTICOLI IN EVIDENZA


*****

Raphael Gualazzi:
Love Life Peace

Amore, vita, pace. Tre concetti semplici per un mondo complicato. Raphael Gualazzi ce ne parla in Love Life Peace (Sugar), lavoro che conferma il talento onnivoro dell’autore italiano, scoperto da Caterina Caselli.

*****


Una voce che "spacca",
è quella di Andrea Bignasca

La sua voce ha un vibrato unico che colpisce chi ascolta i suoi pezzi. Il giovanecantautore luganese in poco tempo (e tanto duro lavoro) si è fatto notare.

*****


«Dopo AlpTransit, ecco cosa
diventerà Bellinzona»

Il prossimo weekend verrà inaugurata la nuova stazione di Bellinzona. Per Elia Frapolli, direttore di Ticino Turismo, l’importanza di questa apertura va ben oltre la capitale ticinese.