Bastoncini all’arancia (N.46)

Quando si avvicina la festa di Natale si è spesso molto tradizionali, soprattutto nella scelta dei biscotti. Ecco una ricetta da hit parade.

Ingredienti per 80 biscotti: ca. 52 kcal a pezzo

Preparazione e cottura: ca. 40 minuti
Tenere in frigo: ca. 75 minuti
Cottura al forno: ca. 15 minuti

Ingredienti
250 g di burro, morbido
125 g di zucchero a velo
1 c.no di zucchero vanigliato
2 prese di sale
2 arance bio, solo scorza grattugiata
300 g di farina bianca
150 g di mandorle macinate
50 g di canditi di arancia, tritati finemente
4 fogli di carta per forno
2 c. di zucchero a velo

Preparazione
Mescolare burro, zucchero, zucchero vanigliato e sale. Unire la scorza d’arancia. Mischiare farina, mandorle e canditi all’arancia e versare nella ciotola, impastare tutti gli ingredienti, appiattire un po’ la pasta. Coprire e passare in frigo per ca. 15 min. Dimezzare la pasta. Stendere i due pezzi di pasta, uno dopo l’altro, tra 2 fogli di carta da forno a uno spessore di ca. 1 cm, passare in frigo per ca. 1 ora.

Forma: Togliere i fogli di carta superiori, ricavare dei bastoncini di ca. 1 × 6 cm. Distribuirli, lasciando abbastanza spazio intorno, su 2 placche da forno rivestite con carta da forno.

Cottura al forno: ca. 15 min. per placca da forno al centro del forno preriscaldato a 180 °C. Sfornare, far ­raffreddare su una gratella, spolverizzare con zucchero a velo.

Conservazione: Preparare i bastoncini all’arancia ca. 2 settimane in anticipo, con­servarli in una scatola per dolci ben chiusa all’asciutto e al fresco.

LA RICETTA IN PDF

L'archivio delle ricette!

Iscrivetevi ai podcast con l'archivio delle ricette video di Claudia Stalder!

Cliccate Qui!
https://itunes.apple.com/ch/podcast/cooperazione-videoricette/id614766939?l=it


ARTICOLI IN EVIDENZA



Un operatore sociale
con la videocamera

Il documentarista luganese Olmo Cerri ci parla del suo particolarissimo lavoro di ricerca sull’immigrazione italiana in Ticino.


*****

Il figlio di Ivan Graziani
si fa strada

Ecco Sala Giochi, il secondo album di Filippo, 36enne che cerca di seguire le orme del papà. Con discreto successo.

*****



Commento (0)

Grazie per il vostro commento.

Questo commento ha un contenuto sgradevole?

Il testo sarà controllato ed eventualmente modificato o bloccato.

Il vostro commento

Non avete ancora scritto il commento.

Questo campo deve essere compilato. Grazie.

Campo obbligatorio
Questo campo deve essere compilato. Grazie.










Si prega di commentare nel rispetto della nostra netiquette e degli altri utenti.


ARTICOLI IN EVIDENZA



Un operatore sociale
con la videocamera

Il documentarista luganese Olmo Cerri ci parla del suo particolarissimo lavoro di ricerca sull’immigrazione italiana in Ticino.


*****

Il figlio di Ivan Graziani
si fa strada

Ecco Sala Giochi, il secondo album di Filippo, 36enne che cerca di seguire le orme del papà. Con discreto successo.

*****