CALENDARIO CULTURA
(Gennaio - Aprile 2017)

«Kubi» e altre splendide storie

Novità inverno-primavera della selezione di Coop cultura è «Kubi», lo spettacolo dedicato a Kubilay Türkyilmaz, tra vita e pallone. Una produzione propria del Teatro Sociale di Bellinzona. In altro ambito, vi proponiamo «Identità in viaggio» del Teatro Danzabile che, insieme alla Filarmonica Mosaico, al Teatro centro sociale dell’OSC di Mendrisio metterà in scena il tema delle migrazioni con testi di Plinio Martini e Alberto Nessi.
Nella storia, quella più antica, si immerge per contro un’altra rappresentazione teatrale che porterà sul palco attori amatoriali per la recita de «L’espulsione», cioè la cacciata delle famiglie protestanti dal Ticino. Correva l’anno 1555. Sguardo interiore, dentro l’Uomo e i suoi perché, invece, con la pièce «La mar» firmata da Agorà Teatro e ispirata a «Il vecchio e il mare» di Ernest Hemingway. Fra gli appuntamenti musicali segnaliamo i concerti dell’Orchestra Arcadia e l’affermato Festival jazz di Chiasso, ai quali si aggiunge la produzione del CircoRu: musica improvvisata contemporanea, con il sassofonista francese Michel Doneda, allo Spazio Panelle di Locarno.
Altro appuntamento: la rassegna del teatro di figura Maribur a Stabio e, a Locarno, il festival «La donna crea», con due spettacoli al Teatro dei fauni. Per i più piccini tornano Coccinellarcobaleno ad Ambrì e l’attività del Gruppo Teatrino a Olivone, così come Minimusica a Bellinzona, calamita per mini-spettatori di tutta la regione. Per i giovani sosteniamo con convinzione «Gioventù dibatte», un forte progetto di sensibilizzazione alla democrazia diretta, che opera in collaborazione con le scuole cantonali. Per la terza età (ma non solo), suggeriamo infine il nuovo cartellone del TeatrOver60 ad Ascona. A voi la scelta!