Che cosa bevete per dissetarvi
quando avete tanta sete?

In queste giornate calde e afose, il corpo deve essere idratato e non c’è di meglio di un buon bicchiere di acqua del rubinetto… o una fresca birra?

  • Acqua, acqua, acqua. La miglior bevanda dissetante resta l’acqua del rubinetto o quella naturale.

  • Niente ghiaccio. L’acqua del rubinetto deve avere la temperatura ambiente, eventualmente leggermente fresca. Evitate quella ghiacciata perché arrivando nello stomaco (che ha una temperatura di 37 gradi) crea uno choc che fa più male che bene.

  • Caldo scaccia caldo. Una bevanda calda (tè o tisana) è una buona scelta anche se non invoglia la sua preparazione quando in casa ci sono 28 gradi. Potete anche prepararle in anticipo e berle quando sono più tiepide o fredde. Aggiungete poco zucchero, preferendo il limone (attenzione alla sua acidità).



Commento (0)

Grazie per il vostro commento.

Questo commento ha un contenuto sgradevole?

Il testo sarà controllato ed eventualmente modificato o bloccato.

Il vostro commento

Non avete ancora scritto il commento.

Questo campo deve essere compilato. Grazie.

Campo obbligatorio
Questo campo deve essere compilato. Grazie.










Si prega di commentare nel rispetto della nostra netiquette e degli altri utenti.


ARTICOLI IN EVIDENZA



Un operatore sociale
con la videocamera

Il documentarista luganese Olmo Cerri ci parla del suo particolarissimo lavoro di ricerca sull’immigrazione italiana in Ticino.


*****

Il figlio di Ivan Graziani
si fa strada

Ecco Sala Giochi, il secondo album di Filippo, 36enne che cerca di seguire le orme del papà. Con discreto successo.

*****





Login con il profilo di Cooperazione

Chiudere
Fehlertext für Eingabe

Fehlertext für Eingabe

Dimenticato la password?