Ci sono poche donne nel parlamento federale?

Grandi differenze. Dopo lo spoglio delle schede per l’elezione del Consiglio degli Stati e del Consiglio nazionale dello scorso 18 ottobre emerge che le donne sono 64, pari al 32% dei seggi, con  forti differenze tra i partiti: tra i socialisti rappresentano il 58%, mentre nel Partito borghese democratico sono il 17%.

Record. Da quando le donne hanno il diritto di voto e di eleggibilità (1971), la loro presenza non è mai stata così elevata.

Deputazione rossoblu.  I rappresentanti del Ticino a Berna sono 10 (8 in Consiglio nazionale e 2 agli Stati): le donne sono solo due.

In Ticino. Nelle elezioni in Ticino la presenza femminile in Gran Consiglio è passata da 14 a 22 presenze, cioè il 24,4%; la media svizzera nei parlamenti cantonali è del 25,5%). Per contro in Consiglio di Stato non siedono donne.

Commento (0)

Grazie per il vostro commento.

Questo commento ha un contenuto sgradevole?

Il testo sarà controllato ed eventualmente modificato o bloccato.

Il vostro commento

Non avete ancora scritto il commento.

Questo campo deve essere compilato. Grazie.

Campo obbligatorio
Questo campo deve essere compilato. Grazie.










Si prega di commentare nel rispetto della nostra netiquette e degli altri utenti.


ARTICOLI IN EVIDENZA



Un operatore sociale
con la videocamera

Il documentarista luganese Olmo Cerri ci parla del suo particolarissimo lavoro di ricerca sull’immigrazione italiana in Ticino.


*****

Il figlio di Ivan Graziani
si fa strada

Ecco Sala Giochi, il secondo album di Filippo, 36enne che cerca di seguire le orme del papà. Con discreto successo.

*****





Login con il profilo di Cooperazione

Chiudere
Fehlertext für Eingabe

Fehlertext für Eingabe

Dimenticato la password?