Il rock d'autore di Davide Buzzi

Il musicista di Acquarossa si cimenta nella prova più ambiziosa della sua carriera: una trilogia. — DIEGO PERUGINI

Stavolta Davide Buzzi, il ­cantautore di Acquarossa, si ­cimenta nella prova più ambiziosa della sua carriera: una trilogia musicale che uscirà da qui al 2019. Il primo capitolo è Non ascoltare in caso d’incendio (Pyramide), titolo “barricadero” per un album di rock d’autore irruente e genuino. Si parte con l’energico e orecchiabile singolo Te ne vai, esortazione dai risvolti autobiografici a non perdere il coraggio di vivere e lottare. Alice e le ali è un agrodolce ritratto al femminile dai toni country, stile De Gregori. Canzone d’addio è una ballatona firmata dal rocker italiano Massimo Priviero, che duetta con Davide in Salvatore Fiumara, toccante inno contro la guerra. Ecco i ricordi affettuosi di On The Road e le riflessioni esistenziali in chiave folk di In dra vida d’un omm. In coda la cover di A muso duro di Pierangelo Bertoli, con strofa “parlata” e ritornello elettrico. Un lavoro onesto e sincero, che Buzzi presenterà il 15 ottobre all’Alcatraz di Milano.

Torna al menu «MUSICA»
Vai alla sezione «TEMPOLIBERO»
Torna all'HOMEPAGE

Commento (0)

Grazie per il vostro commento.

Questo commento ha un contenuto sgradevole?

Il testo sarà controllato ed eventualmente modificato o bloccato.

Il vostro commento

Non avete ancora scritto il commento.

Questo campo deve essere compilato. Grazie.

Campo obbligatorio
Questo campo deve essere compilato. Grazie.










Si prega di commentare nel rispetto della nostra netiquette e degli altri utenti.


ARTICOLI IN EVIDENZA



Un operatore sociale
con la videocamera

Il documentarista luganese Olmo Cerri ci parla del suo particolarissimo lavoro di ricerca sull’immigrazione italiana in Ticino.


*****

Il figlio di Ivan Graziani
si fa strada

Ecco Sala Giochi, il secondo album di Filippo, 36enne che cerca di seguire le orme del papà. Con discreto successo.

*****





Login con il profilo di Cooperazione

Chiudere
Fehlertext für Eingabe

Fehlertext für Eingabe

Dimenticato la password?