Anche il Ticino ora è pronto per cercare Dory

L'attesa è finita. Il 15 settembre arriva nelle sale ticinesi l’atteso film d’animazione Disney-Pixar sulla pesciolina Dory. Un successo assicurato. — DIEGO PERUGINI

È uno dei film più attesi della stagione dal pubblico più giovane (ma non solo). Alla ricerca di Dory arriva il 15 settembre sui nostri schermi dopo essere uscito negli Usa e in altri Paesi, raggiungendo in poche settimane numeri da record con oltre 930 milioni di dollari d’incasso. Un trionfo. E, in fondo, c’era da aspettarselo. Perché la casa produttrice Disney-Pixar, colosso nel mondo dei «cartoon», difficilmente sbaglia un colpo e perché la storia è a colpo sicuro. 

Si tratta, infatti, del secondo capitolo di Alla ricerca di Nemo, acclamato bestseller del 2003, ma da una diversa prospettiva. Il protagonista non è più il simpatico pesce pagliaccio, ma la sua amica Dory, pesciolina azzurra che soffre di amnesie ma è ben decisa a ritrovare la sua famiglia perduta. Eccola, allora, buttarsi a capofitto in una perigliosa avventura oceanica coi fidati Marlin e Nemo alla ricerca dei genitori. Lungo la strada incontrerà nuovi amici come Hank, polipo con un tentacolo in meno, lo squalo balena Destiny, il beluga Bailey, le simpatiche tartarughe Scorza e Guizzo, i pigri leoni marini Fluke e Rudder, che l’aiuteranno a realizzare il suo sogno. Un film per grandi e piccini, come si diceva un tempo, che mescola emozione e divertimento, favola e attualità. La stessa protagonista, infatti, diventa il simbolo di come si possa superare il proprio handicap con la determinazione, l’intraprendenza e il gioco di squadra. Un messaggio sociale valido per tutte le età!

La doppiatrice Signoris
«Credo che il pubblico amerà Dory e si identificherà con la sua perseveranza nel cercare la propria famiglia, un valore emozionale a cui tutti siamo legati. Sin dall’inizio è guidata da un ottimismo irrefrenabile tanto che la sua disabilità diventerà la sua forza» ha spiegato a ew.com l’attrice Ellen DeGeneres, voce della pesciolina nell’edizione americana. La versione in lingua italiana vede schierata una lista di doppiatori doc, a partire dall’attrice comica Carla Signoris (nella vita moglie di Maurizio Crozza), che ammette di avere molto in comune con l’eroina in pinne e branchie. Non a caso gli amici l’hanno soprannominata «la vaga»: «Ma non vuol dire che non so bene dove sto andando. Come Dory ho incasellato le mie priorità, sono decisa sulla meta, ma fatalista riguardo al cammino» ha confessato a iodonna.it. Tra gli altri doppiatori ritroviamo Luca Zingaretti (il Montalbano televisivo) e la rapper Baby K. Ciliegina sulla torta, la colonna sonora, dove spicca una cover di Unforgettable, interpretata dalla popstar australiana Sia. 

Sin d’ora, i clienti Coop possono raccogliere i peluche di Dory, Nemo e altri sei personaggi del film Pixar/Disney. Per ricevere un peluche gratis: due tessere complete di bollini «Tutti pazzi per i pupazzi».

Con una tessera, un personaggio a metà prezzo: fr. 9.95 invece di fr. 19.95. Si riceve un bollino per ogni 10 franchi di spesa. I bollini sono consegnati fino al 1° ottobre, le tessere sono riscattabili fino al 15 ottobre 2016.

Commento (0)

Grazie per il vostro commento.

Questo commento ha un contenuto sgradevole?

Il testo sarà controllato ed eventualmente modificato o bloccato.

Il vostro commento

Non avete ancora scritto il commento.

Questo campo deve essere compilato. Grazie.

Campo obbligatorio
Questo campo deve essere compilato. Grazie.










Si prega di commentare nel rispetto della nostra netiquette e degli altri utenti.

LEGGI ANCHE…


L'appuntamento quindicinale

Le analisi di Ceroni su Cooperazione

Parliamo d'arte

La rubrica "Il quadro" di Cooperazione

LEGGI ANCHE…


L'appuntamento quindicinale

Le analisi di Ceroni su Cooperazione

Parliamo d'arte

La rubrica "Il quadro" di Cooperazione

Testo: Thomas Compagno
Foto: Stefan Borer
Pubblicazione:
lunedì 12.09.2016, ore 00:00


Login con il profilo di Cooperazione

Chiudere
Fehlertext für Eingabe

Fehlertext für Eingabe

Dimenticato la password?