Puntare su un rossetto forte per un trucco degli occhi meno marcato: così si risparmia tempo.

Belle e fresche in pochi minuti

Poco tempo? I consigli di Natalie Marrer: la blogger e premiata autrice di romanzi è appassionata di beauty.  

Diciotti minuti e ventitré secondi: il cronometro non mente. Ogni mattina la mia beauty routine richiede circa una ventina di minuti. Da inguaribile dormigliona, ho quindi deciso di ridurre a 15 minuti il tempo di permanenza in bagno. Poter restare 3 minuti di più a letto mi dà la netta sensazione di razionalizzare i tempi. Il punto è: come?

Labbra al bacio
Per chi si risveglia spesso con le labbra screpolate, Import Parfumerie offre la Pout Restoring Night Mask della linea Pep-Start di Clinique, una maschera notte riparatrice per le labbra, che dona alla pelle tutti gli elementi nutrienti di cui ha bisogno. È pratica perché si toglie con facilità e non macchia il cuscino. Della serie: via libera allo sbaciucchiamento… E già che siamo in tema di baci, lasciatemi spendere un paio di parole sui liquid lipstick, ancora molto in voga (ultimamente anche in versione metallizzata). A chi, in meno di sessanta secondi, vuole darsi un tono che resista persino alla pausa pranzo, consiglio il Lip Liquid Matte di The Body Shop. In autunno, le tonalità acchiappa-sguardi più gettonate sono quelle ai frutti di bosco. Il più delle volte, dopo essermi lavata il viso, il mio contorno occhi reclama una seconda sveglia. Un’ottima soluzione potrebbe essere il roll-on rinfrescante di Lancôme con antiossidanti e caffeina. La texture gelatinosa è fresca, si assorbe in un attimo e idrata alla perfezione questa delicata parte del volto. Per arrotondare lo sguardo riposato, incurva le ciglia verso l’alto con un piegaciglia. Ricordati però di non applicare prima il mascara: rischi di spezzarle!

Una spruzzatina fissante
Negli infiniti meandri della mia borsetta c’è una new-entry: lo spray viso idratante alla vitamina E di The Body Shop. Per viaggiare con me e non essere solo un’inutile zavorra, un prodotto deve avere una duplice funzione. Questo spray per il viso rinfresca e protegge la pelle, impedendone la disidratazione. È anche un ottimo spray fissante trucco. Dopo l’applicazione della cipria. Se dopo una giornata la chioma perde volume ed energia, puoi correre subito ai ripari con uno shampoo a secco. Ci tengo molto a capelli profumati e che sembrino appena lavati. Per questo non potevo non provare il nuovo shampoo a secco di got2b. Vaporizzalo sulla radice del capello, tenendolo a una ventina di centimetri di distanza, massaggia velocemente il cuoio capelluto e poi spazzola via tutti gli eventuali residui: in meno di un minuto ti volumizza la chioma, la profuma e rimuove il sebo con la massima efficacia. Con i tre minuti di sonno in più dovrebbe restare ancora tempo per una bella scrollata ai capelli. Provare per credere.

Piccoli trucchi, grandi risultati
La tappa necessaria: niente scuse, poco o tanto tempo a disposizione, struccarsi è d’obbligo per il bene della nostra pelle.
Curve hot: per le ciglia che non vogliono farsi piegare. Scaldate il piegaciglia con l’asciugacapelli subito prima di usarlo.
Lifting con il roll-on: occhi gonfi? Passare l’apposito roll-on dall’interno della palpebra sotto il soppraciglio fino alla coda dell’occhio.

Data di pubblicazione: 21 novembre 2017


TORNA AL MENU «MODA»
VAI ALLA SEZIONE «LIFESTYLE»
TORNA ALL'HOMEPAGE

LEGGI ANCHE…


L'appuntamento quindicinale

Le analisi di Ceroni su Cooperazione

Parliamo d'arte

La rubrica "Il quadro" di Cooperazione