Ann Morgan intende leggere un volume proveniente da ogni Paese del mondo. Per capirne la complessità e la ricchezza.

La super sfida: leggere 192 libri da tutto il mondo

Ann Morgan intende leggere un volume proveniente da ogni Paese del mondo. Per capirne la complessità e la ricchezza. — MATTIA BERTOLDI

Le piattaforme multimediali TED e TEDx ospitano migliaia di relazioni provenienti da tutto il mondo, ognuna della durata massima di 18 minuti. Lo scorso settembre, durante la conferenza TEDGlobal organizzata a Londra, l’autrice Ann Morgan ha parlato di un viaggio intrapreso nel 2012 tra Paesi lontani e tante parole, inclusa la «polenta», tanto cara alla nostra cucina. Un viaggio che non le ha imposto di spostarsi, ma di ampliare i suoi orizzonti culturali.
L’avventura dell’autrice londinese è partita nel 2011, quando si è resa conto dei limiti della sua libreria: non tanto per il numero di volumi, quanto per i loro Paesi di provenienza. Gli scrittori rappresentati erano quasi tutti nordamericani o britannici, e pochissime erano le opere tradotte in inglese da altre lingue. La donna ha così aperto un blog intitolato «Un anno di lettura del mondo» e ha chiesto ad amici e familiari in rete di consigliarle un libro per ognuna delle nazioni presenti sul pianeta.
Nel giro di diversi mesi è arrivata a leggere opere provenienti da 192 Paesi; per la Svizzera ha scelto «Perché il bambino cuoce nella polenta» dell’autrice svizzero-romena Aglaja Veteranyi, morta suicida nel lago di Zurigo all’età di quasi 40 anni nel 2002. È la storia di una bambina cresciuta con la famiglia all’interno di un circo itinerante, tra la paura di un padre violento e i tentativi messi in atto con la sorella per mitigarla.
«I libri che ho letto in quell’anno mi hanno aperto gli occhi su molte cose» ha affermato Ann Morgan nel suo intervento; «e non voglio dire che leggere un solo libro mi ha dato la visione completa su un intero Paese. Ma accumulandosi, una dopo l’altra, queste storie mi hanno trasmesso tutta la ricchezza, la diversità e la complessità del nostro pianeta».


Per scoprire tutti i libri letti da Ann:



La relazione di Ann Morgan per TEDGlobal:

Torna al menu «Un'idea TED»
Vai alla sezione «Attualità»
Torna all'Homepage

Commento (0)

Grazie per il vostro commento.

Questo commento ha un contenuto sgradevole?

Il testo sarà controllato ed eventualmente modificato o bloccato.

Il vostro commento

Non avete ancora scritto il commento.

Questo campo deve essere compilato. Grazie.

Campo obbligatorio
Questo campo deve essere compilato. Grazie.










Si prega di commentare nel rispetto della nostra netiquette e degli altri utenti.


ARTICOLI IN EVIDENZA



Un operatore sociale
con la videocamera

Il documentarista luganese Olmo Cerri ci parla del suo particolarissimo lavoro di ricerca sull’immigrazione italiana in Ticino.


*****

Il figlio di Ivan Graziani
si fa strada

Ecco Sala Giochi, il secondo album di Filippo, 36enne che cerca di seguire le orme del papà. Con discreto successo.

*****





Login con il profilo di Cooperazione

Chiudere
Fehlertext für Eingabe

Fehlertext für Eingabe

Dimenticato la password?