Il ritorno di J.Lo 

LA MUSICA — «A.K.A»: 10° album di studio per la star americana di origini portoricane. Un disco lussuoso e con tanti ospiti, in equilibrio fra stili e generi.


È una vera diva.
Sexy e talentuosa, che si divide con successo fra cinema e musica. Ma Jennifer Lopez è anche un’abile imprenditrice di se stessa, capace di sfruttare il suo «brand» in altri ambiti, dalla moda ai profumi e alla produzione tv e cinematografica. Con un patrimonio che s’aggira intorno ai 250 milioni di dollari. In più è una donna forte, influente e... bellissima.

Anche perciò non stupisce che il suo nuovo cd, A.K.A. (Universal Music), sia un lavoro lussuoso e curato in ogni minimo particolare (sin troppo, un pizzico di spontaneità in più non avrebbe guastato), con sonorità moderne e ospiti di rango, da Iggy Azalea a French Montana e Rick Ross. Per l’occasione J.Lo, 45 anni a fine luglio, gioca con stili e generi, mescolando gli amori soul e r&b con l’elettronica, l’hip hop e il pop. Il risultato è eclettico e accattivante, capace di accontentare i fan storici e fare breccia nel pubblico più giovane.

Ecco l’iniziale A.K.A., col rapper TI, dalle atmosfere cupe e i bassi in evidenza, dove la cantante rivendica la propria identità. Più leggero il singolo First Love, che rimanda alla dance anni ’80, mentre I Luh You Papi è più sensuale, con un ipnotico incedere hip hop. Ci sono momenti romantici, come Never Satisfied e la malinconica Let It Be Me, ballata strappacuore con archi e voce spiegata. L’esatto opposto della maliziosa (ma ironica) Booty, incisa assieme a Pitbull, lo stesso del duetto «mondiale» di We Are One (Ole Ola). Si tratta di una sorta di inno al «lato B», dote per cui JLo è (giustamente) nota, come appare nel cliccatissimo minivideo a colpi di «twerk».

E i testi? Parlano d’amore e riflettono la tormentata vita sentimentale dell’artista, con tre divorzi alle spalle e altre storie fallite. «Ma io non mollo» ha dichiarato recentemente. «La mia motivazione è sempre l’amore. Ci credo ancora, forse più di prima».

www.jenniferlopez.com

Vai al concorso

Commento (0)

Grazie per il vostro commento.

Questo commento ha un contenuto sgradevole?

Il testo sarà controllato ed eventualmente modificato o bloccato.

Il vostro commento

Non avete ancora scritto il commento.

Questo campo deve essere compilato. Grazie.

Campo obbligatorio
Questo campo deve essere compilato. Grazie.










Si prega di commentare nel rispetto della nostra netiquette e degli altri utenti.

Testo: Diego Perugini

Foto: mad

Pubblicazione:
lunedì 30.06.2014, ore 00:00


Login con il profilo di Cooperazione

Chiudere
Fehlertext für Eingabe

Fehlertext für Eingabe

Dimenticato la password?