(Foto: Disney Pixar, Jessica Bradi Lifland, mad)

Il viaggio di Arlo, che avventura!

Dal 26 novembre, in un viaggio epico, il nuovo film d’animazione Disney Pixar racconterà la storia dell’evoluzione dei dinosauri e trasporterà grandi e piccini in un mondo fantastico. — Thomas Compagno

CLICCA QUI PER VINCERE I BIGLIETTI

Cosa sarebbe successo se l’asteroide che ha cambiato per sempre la vita sulla Terra non avesse colpito il nostro pianeta e i dinosauri non si fossero mai estinti? La nuova animazione Disney Pixar, «Il Viaggio di Arlo», catapulterà il pubblico nell’era della preistoria. Qui Arlo, un coraggioso e curioso apatosauro, stringe un’insolita amicizia con un essere umano. Attraversando luoghi aspri e misteriosi, il protagonista imparerà ad affrontare le sue paure e scoprirà ciò di cui è capace.             

Nembi e cirri

Nel film «Il viaggio di Arlo» le nuvole sono protagoniste. Sono state disegnate da lei?
Le nuvole che si vedono all’inizio del film sono state elaborate da un collega del mio team. Invece è mia la sequenza in cui si vede Arlo, con in groppa Spot, che fa capolino oltre la coltre minacciosa di nubi per contemplare il tramonto. Un altro esempio, verso la fine del film, è quella della tempesta con fulmini.

Cosa hanno di particolare queste nuvole?
Finora le nuvole sono state disegnate sullo sfondo in due dimensioni. Nel film
«Il viaggio di Arlo» sono diventate tridimensionali. Si possono illuminare, come per il resto delle scene, fanno ombra, si spostano e si deformano.

È così difficile disegnare delle nuvole?
Nel caso de «Il viaggio di Arlo» le nuvole hanno richiesto molto impegno. Volevamo che i cambiamenti repentini delle condizioni atmosferiche, come l’arrivo di una bufera, oppure l’addensarsi di nuvole fossero credibili. Per rendere tutto più realistico avevamo bisogno di nuvole che reagissero alle condizioni di luce, causate dagli effetti di un fulmine oppure dall’intensità dei raggi del sole. Abbiamo così elaborato un catalogo di cumuli, nembi, cirri dalle forme e dimensioni diverse.

Nel film per quanti minuti le nuvole sono protagoniste?
In questa animazione sono un elemento centrale, tanto da essere in primo piano. In tutto ci sono 650 inquadrature, ma non saprei quantificarle in minuti.

Commento (0)

Grazie per il vostro commento.

Questo commento ha un contenuto sgradevole?

Il testo sarà controllato ed eventualmente modificato o bloccato.

Il vostro commento

Non avete ancora scritto il commento.

Questo campo deve essere compilato. Grazie.

Campo obbligatorio
Questo campo deve essere compilato. Grazie.










Si prega di commentare nel rispetto della nostra netiquette e degli altri utenti.

TESTO: Thomas Compagno
FOTO: Disney Pixar, Jessica Bradi Lifland, mad

Pubblicazione:
giovedì 29.10.2015, ore 00:00


Login con il profilo di Cooperazione

Chiudere
Fehlertext für Eingabe

Fehlertext für Eingabe

Dimenticato la password?