Involtini di cervo con knödel (N.36)

Una ricetta squisita per palati fini.

Per 4 persone
Valore nutrizionale per persona: 759 kcal

Preparazione: ca. 40 minuti

Ingredienti

  • 1 c. di olio d’oliva
  • 1 cipolla, tritata finemente
  • 1 mazzetto di prezzemolo a foglie lisce, tagliato finemente
  • 400 g di panini di Sils, tagliati
  • a dadini
  • 1 uovo, sbattuto
  • 2 dl di latte
  • 1 c.no di sale
  • un po’ di pepe
  • acqua salata, bollente
  • fiocchetto di burro
  • 8 scaloppine di cervo (ca. 60 g l’una)
  • ½ c.no di sale
  • 1 c. di senape
  • 1 pera, tagliata a spicchietti
  • 60 g di formaggio di montagna, tagliato a bastoncini
  • olio, da cucina
  • 1 dl di vino rosso
  • 50 g di gelatina di ribes
  • 1 dl di panna intera
  • 1 dl di brodo di carne
  • ¼ c.no di sale


Preparazione

Knödel:
Scaldare l’olio in una pentola. Fare rosolare cipolla e prezzemolo per ca. 2 min., togliere e versare in una ciotola. Unire il pane. Aggiungere uovo, latte, sale e pepe, mescolare, impastare con le mani fino a ottenere un composto compatto. Bagnare le mani, ricavare 8 palline dal composto. Tuffare i knödel nell’acqua salata appena bollente, fare riposare per ca. 10 min. Scolare, distribuirvi i fiocchetti di burro, tenere al caldo.

Carne: Salare le scaloppine, spennellare una parte con la senape, adagiarvi gli spicchietti di pera e i bastoncini di formaggio. Arrotolare, fissare ogni involtino con uno stuzzicadente. Scaldare l’olio in una padella. Fare rosolare gli involtini a porzioni per ca. 4 min. da tutti i lati. Togliere gli involtini. Versare il vino nella padella, fare sciogliere il fondo d’arrosto. Unire la gelatina, versarvi brodo e panna, portare a ebollizione. Abbassare la temperatura, fare cuocere per ca. 2 min. Unire gli involtini, fare riscaldare senza fare bollire, servire con i knödel.

SCARICA O STAMPA LA RICETTA IN PDF

L'archivio delle ricette!

Iscrivetevi ai podcast con l'archivio delle ricette video di Claudia Stalder!

Cliccate Qui!
https://itunes.apple.com/ch/podcast/cooperazione-videoricette/id614766939?l=it


ARTICOLI IN EVIDENZA



Dal Ticino all’Irlanda,
riecco i The Vad Vuc

Una storia lunga (e bella) quella dei The Vad Vuc, paladini del folk-rock ticinese. A cui ora s’aggiunge un nuovo cd, Disco Orario, che conferma il loro amore verso la tradizione irlandese rivisitata in chiave locale. 


*****

Giada Venturini: un’artista
degli effetti speciali

Giada Venturini acconcia e trucca star sui set. Ma anche trasformare visi per esigenze cinematografiche. È quello che fa la make-up artist e hair stylist che oggi vive a Londra.

*****



Commento (0)

Grazie per il vostro commento.

Questo commento ha un contenuto sgradevole?

Il testo sarà controllato ed eventualmente modificato o bloccato.

Il vostro commento

Non avete ancora scritto il commento.

Questo campo deve essere compilato. Grazie.

Campo obbligatorio
Questo campo deve essere compilato. Grazie.










Si prega di commentare nel rispetto della nostra netiquette e degli altri utenti.


ARTICOLI IN EVIDENZA



Dal Ticino all’Irlanda,
riecco i The Vad Vuc

Una storia lunga (e bella) quella dei The Vad Vuc, paladini del folk-rock ticinese. A cui ora s’aggiunge un nuovo cd, Disco Orario, che conferma il loro amore verso la tradizione irlandese rivisitata in chiave locale. 


*****

Giada Venturini: un’artista
degli effetti speciali

Giada Venturini acconcia e trucca star sui set. Ma anche trasformare visi per esigenze cinematografiche. È quello che fa la make-up artist e hair stylist che oggi vive a Londra.

*****