toolbar

Daniele Pini
ha scritto il 06.08.2018


L'esempio friulano

Il servizio su San Daniele e tutto quanto ruota attorno al suo prosciutto che trovate in questo numero di Cooperazione è emblematico per vari aspetti. 

Attorno a un prodotto gastronomico è infatti nato tutto un indotto che fa di questa zona una delle regioni italiane dove l’economia funziona ancora bene. 

Da semplice coscia di maiale, il prosciutto diventa qui una vera leccornia grazie alle peculiarità climatiche, ma anche grazie al lavoro delle mani esperte che seguono la maturazione del prosciutto. Una tradizione secolare tramandata di generazione in generazione, che ha portato il San Daniele da puro prodotto “familiare” a vera industria gastronomica.

Ma non solo: attorno al prosciutto, i friulani hanno saputo creare un “indotto” e una serie di attività artigianali e industriali. Dalle affettatrici di prestigio, ai grissini, ai vini da abbinare in modo perfetto: un viaggio in questa parte di Friuli si rivela una vera scoperta di mille piaceri. Per alcuni, questo sviluppo economico è frutto soprattutto della laboriosità dei friulani: gente di poche parole, magari anche burbera all’apparenza, ma che si rimbocca le maniche e fa. Dopo la mia visita non posso che confermare questo dato. Eppure c’è anche una capacità imprenditoriale che, anche alle nostre latitudini, potrebbe essere presa come esempio. Un’imprenditorialità che fonda le sue radici nel desiderio di riuscita innanzitutto personale, accompagnata da una disponibilità ad assumersi anche dei rischi, ma che porta benessere a un’intera regione.


Articolo precedente Il cibo venuto dal Nord
Articolo successivo Grandi piaceri a pelo d’acqua

 

Commento (0)

Grazie per il vostro commento.

Questo commento ha un contenuto sgradevole?

Il testo sarà controllato ed eventualmente modificato o bloccato.

Il vostro commento

Non avete ancora scritto il commento.

Questo campo deve essere compilato. Grazie.

Campo obbligatorio
Questo campo deve essere compilato. Grazie.










Si prega di commentare nel rispetto della nostra netiquette e degli altri utenti.


Abbonarsi a questo blog:

Abbonarsi via e-mail:
Per favore correggete il vostro indirizzo e-mail


Per favore confermare


LEGGI ANCHE…


L'appuntamento quindicinale

Le analisi di Ceroni su Cooperazione

Parliamo d'arte

La rubrica "Il quadro" di Cooperazione