Dal 2002 l’aglio rosso del trapanese è un presidio Slow Food.

Le trecce rosse di Nubia

Gli spicchi d’aglio rosso di Nubia portano in cucina il sapore della terra del Sud, carica di sole e di tradizioni culinarie. Ideale con il pesce e i classici pomodoro e basilico.

Nubia è una piccola contrada in provincia di Trapani, in Sicilia, fondata nel 1500. La regione si è sviluppata grazie al commercio di sale proveniente dalle saline e alla coltivazione di aglio rosso. Era così conosciuta per questa coltivazione da esser chiamata «il paese dell’aglio» e ancora oggi cinque famiglie si dedicano all’attività secondo le tecniche tradizionali. La coltivazione è di circa quindici ettari in totale, in rotazione con meloni, fave e grano duro.

L’aglio rosso di Nubia è raccolto a mano la sera o la mattina presto perché così le foglie sono più umide e facilitano l’intreccio. Un tempo venivano intrecciate fino a cento teste, poi appese ai balconi o in cantina per essiccare. Il sapore di quest’aglio è particolarmente intenso, quindi ne servono quantità minori per insaporire i piatti e si presta bene per la tecnica di cottura «in camicia» poiché sprigiona tanto aroma senza appesantire.

I trapanesi preparano un pesto chiamato «cull’àgghia» (all’aglio) i cui ingredienti sono aglio rosso di Nubia, basilico, mandorle, pomodoro, olio extravergine d’oliva, sale e pepe. Altra loro specialità è il cous cous di pesce, che ricorda vagamente una paella di mare, ma è colorato con salsa di pomodoro e profumato dall’aglio di Nubia.

Commento (0)

Grazie per il vostro commento.

Questo commento ha un contenuto sgradevole?

Il testo sarà controllato ed eventualmente modificato o bloccato.

Il vostro commento

Non avete ancora scritto il commento.

Questo campo deve essere compilato. Grazie.

Campo obbligatorio
Questo campo deve essere compilato. Grazie.










Si prega di commentare nel rispetto della nostra netiquette e degli altri utenti.

Foto: Alain Intraina

Pubblicazione:
venerdì 21.02.2014, ore 09:20


Login con il profilo di Cooperazione

Chiudere
Fehlertext für Eingabe

Fehlertext für Eingabe

Dimenticato la password?