Vice-Caporedattore

Natalia Ferroni

Gli ultimi 5 contributi di Natalia Ferroni

Natalia Ferroni
ha scritto il 16.07.2018
Blog: «Editoriali»


Guardare verso l'alto

Al buio, sdraiati a terra, col naso all'insù.


Proseguire la lettura

Natalia Ferroni
ha scritto il 09.07.2018
Blog: «Editoriali»


Non è vero, ma ci credo

Niente di che. Le scrivessi di venerdì 13, quest’anno il calendario ne segna due e il prossimo cade di luna nuova, la mente aggiungerebbe subito l’elemento “superstizione”. Anche in epoca moderna, razionale e con l’intelligenza artificiale alle porte, la cifra 13 non arriva mai sola, a maggior ragione se in relazione al venerdì. E, fateci caso, è sempre accompagnata da un alone di esitazione, di ma e di se, nello stile “non è vero, ma… ci credo”. 

In questo contesto penso a quanto scritto dall’antropologo Marino Niola: noi essere umani siamo come i (vecchi) telefonini dual band. Siamo in grado di fronteggiare sia la dimensione scaramantica sia quella legata alla scienza, quindi alla razionalità. È il nostro modo di dare un significato ad una realtà al di fuori della nostra sfera di controllo, spesso anche incomprensibile. Come dire, una specie di zona grigia, da gestire con un pizzico di ironia, evitando il rischio di trasformarla in nevrosi. Anche Niels Bohr, il padre della fisica quantistica, teneva un ferro di cavallo appeso alla porta di casa. «Non ci credo - amava dire - ma dicono che è un oggetto che porta fortuna anche
a chi non ci crede». 

Al venerdì, giorno lavorativo ma anche vigilia del weekend, dedichiamo il nostro approfondimento. Una giornata a “statuto speciale”, leggete le testimonianze da pagina 14 e scoprite che la fobia del venerdì 13 ha anche una sua definizione: la cosiddetta parascevedecatriafobia. Ma non per questo deve sfociare in una tragedia.


Proseguire la lettura

Natalia Ferroni
ha scritto il 02.07.2018
Blog: «Editoriali»


Ferie in Svizzera, mete sconosciute

Ci siamo. Le vacanze sono iniziate e tanti sono partiti per spiagge, paesi lontani o tour organizzati.


Proseguire la lettura

Natalia Ferroni
ha scritto il 30.04.2018
Blog: «L'angolo»


Lugano casalingo

Per i tecnici la differenza la fanno i dettagli.


Proseguire la lettura

Natalia Ferroni
ha scritto il 09.04.2018
Blog: «Editoriali»


C'è latte e latte

Chi beve un bicchiere di latte spesso non si rende conto della raffinatezza di questo prodotto creato dalla natura: è costituito per sette ottavi da acqua e per un ottavo circa da grassi, proteine, zucchero e sali minerali. 


Proseguire la lettura