Parfait al cioccolato con pistacchi (N.32)

Una vera e propria delizia da non perdere!

Per 8 pezzi
ca. 373 kcal a pezzo
Preparazione: ca. 40 minuti
Congelare: ca. 7 ore

Ingredienti

  • 3 dl di panna intera
  • 2 dl di latte
  • 2 uova fresche
  • 100 g di zucchero
  • 1 stecca di vaniglia, incisa per il lungo, solo i semini raschiati
  • 50 g di pistacchi sgusciati non salati
  • 100 g di cioccolato fondente (70% di cacao), tritato grossolanamente
  • 8 praliné alle noci (tartufi nocciolati di Fine Food), tritati finemente
  • 50 g savoiardi, tritati finemente


Preparazione

Parfait: Con la frusta a mano mescolare in una padella la panna con tutti gli ingredienti, semini di vaniglia compresi, metterla sul fuoco e continuare a mescolare fino a quando il composto sfiori il bollore. Togliere subito la pentola dal fuoco, continuare a mescolare per ca. altri 2 min. Passare la crema attraverso un colino. Versare la metà in un misurino, mettere da parte.

Unire il cioccolato all’altra metà della crema, mescolare e versarla in una ciotola di ca. 1 litro (spennellata con un po’ d’olio, rivestita con pellicola alimentare), fare raffreddare, coprire e fare congelare per ca. 2 ore.

Tritare molto finemente i pistacchi, aggiungerli alla crema tenuta da parte, versare sul composto di cioccolato congelato, coprire e fare congelare per ca. altre 5 ore.


Togliere il parfait dal congelatore, lasciare a riposo per ca. 15 min. poi capovolgere su di un piatto di portata. Cospargere il parfait con i tartufi e i savoiardi, servire subito.

Il parfait si può conservare coperto nel congelatore per 2 settimane al massimo.

SCARICA O STAMPA LA RICETTA IN PDF

L'archivio delle ricette!

Iscrivetevi ai podcast con l'archivio delle ricette video di Claudia Stalder!

Cliccate Qui!
https://itunes.apple.com/ch/podcast/cooperazione-videoricette/id614766939?l=it


ARTICOLI IN EVIDENZA



Dal Ticino all’Irlanda,
riecco i The Vad Vuc

Una storia lunga (e bella) quella dei The Vad Vuc, paladini del folk-rock ticinese. A cui ora s’aggiunge un nuovo cd, Disco Orario, che conferma il loro amore verso la tradizione irlandese rivisitata in chiave locale. 


*****

Giada Venturini: un’artista
degli effetti speciali

Giada Venturini acconcia e trucca star sui set. Ma anche trasformare visi per esigenze cinematografiche. È quello che fa la make-up artist e hair stylist che oggi vive a Londra.

*****



Commento (0)

Grazie per il vostro commento.

Questo commento ha un contenuto sgradevole?

Il testo sarà controllato ed eventualmente modificato o bloccato.

Il vostro commento

Non avete ancora scritto il commento.

Questo campo deve essere compilato. Grazie.

Campo obbligatorio
Questo campo deve essere compilato. Grazie.










Si prega di commentare nel rispetto della nostra netiquette e degli altri utenti.


ARTICOLI IN EVIDENZA



Dal Ticino all’Irlanda,
riecco i The Vad Vuc

Una storia lunga (e bella) quella dei The Vad Vuc, paladini del folk-rock ticinese. A cui ora s’aggiunge un nuovo cd, Disco Orario, che conferma il loro amore verso la tradizione irlandese rivisitata in chiave locale. 


*****

Giada Venturini: un’artista
degli effetti speciali

Giada Venturini acconcia e trucca star sui set. Ma anche trasformare visi per esigenze cinematografiche. È quello che fa la make-up artist e hair stylist che oggi vive a Londra.

*****