Un omaggio a Billie Holiday

VIDEOCLIP — Ne ha fatta di strada Rebecca Ferguson, seconda all’X Factor britannico nel 2010 e poi esplosa con l’album «Heaven».

La sua ultima avventura si chiama Lady Sings The Blues (Sony) ed è un omaggio a Billie Holiday, una delle più grandi cantanti jazz di tutti i tempi, della quale ricorre il centenario della nascita. Una sfida ambiziosa e (quasi) impossibile, come capita ogni volta che si affronta il repertorio di un fuoriclasse. Ma l’artista di Liverpool ha carattere tosto e personalità da vendere, con una vita difficile alle spalle (oggi è una mamma single con tre figli) e, soprattutto, una voce potente ed espressiva, che sa spaziare da esplosioni di gioia a momenti malinconici.

Ecco perché queste celebri cover, da Summertime a All Of Me e Get Happy, pur non eguagliando gli originali, hanno una loro dignità. Certo, si poteva osare di più con gli arrangiamenti, sin troppo rispettosi della tradizione (piano, fiati e archi a iosa), ma l’ascolto resta piacevole e coinvolgente. E il canto di Rebecca, sensuale e fascinoso, è di quelli che non lasciano indifferenti.  

ARTICOLI PRECEDENTI

Commento (0)

Grazie per il vostro commento.

Questo commento ha un contenuto sgradevole?

Il testo sarà controllato ed eventualmente modificato o bloccato.

Il vostro commento

Non avete ancora scritto il commento.

Questo campo deve essere compilato. Grazie.

Campo obbligatorio
Questo campo deve essere compilato. Grazie.










Si prega di commentare nel rispetto della nostra netiquette e degli altri utenti.

Testo: Diego Perugini

Foto: mad (messa a disposizione)

Pubblicazione:
lunedì 30.03.2015, ore 00:00


Login con il profilo di Cooperazione

Chiudere
Fehlertext für Eingabe

Fehlertext für Eingabe

Dimenticato la password?