Cinque ricette leggere e di stagione

Le prime zucchine tenere, i cavoli rapa, gli spinaci novelli&Co: cinque proposte a base di verdure per portare la primavera in tavola.

Petto di pollo in camicia con zucchine

Per 4 persone 
475 kcal a porzione
Preparazione: ca. 40 min.
Tempo totale: 40 min.

Per 4 persone ci vogliono
1½ litro di brodo di pollo
2 rametti di rosmarino
1 foglia di alloro
4 grani di pepe, schiacciati
4 petti di pollo (ca. 120 g)
1 c. di olio d’oliva
1 spicchio d’aglio, spremuto
3 zucchine, a strisce sottili
250 g di pomodori cherry, dimezzati
½ c.no di fleur de sel
un po’ di pepe
60 g di rucola
1 mazzetto di menta piperita
1 spicchio d’aglio
½ limone, buccia e succo
½ c. di miele liquido
1 dl di olio d’oliva
½ c.no di sale
un po’ di pepe
40 g di parmigiano, grattugiato

Ecco come fare
Petto di pollo: In una pentola capiente portare a ebollizione il brodo con tutti gli ingredienti fino ai grani di pepe compresi. Abbassare il fuoco, coprire e far sobbollire a fuoco medio per ca. 5 min. Unire il pollo, coprire nuovamente e lasciar gonfiare per ca. 15 min. sul fornello spento.
Zucchine a strisce: Scaldare l’olio in una padella antiaderente, rosolarvi l’aglio, le zucchine e i pomodori per ca. 5 min. e condire. 
Pesto di menta e rucola:Frullare la rucola e tutti gli ingredienti fino al pepe compreso e unire il formaggio. Servire con il pollo e le zucchine tagliate a strisce.
Vino da abbinare: Châteauneuf-du-Pape Bio, Terra Amata, AOC, 2015. Prezzo: fr. 19.95/75 cl. Provenienza: Francia. Vitigno: Grenache, Mourvèdre, Syrah. Da bere: da 2 a 5 anni dalla vendemmia.

Trota quick-pickled con insalata di cavolo rapa



Per 4 persone 
315 kcal a porzione
Preparazione: ca. 40 min.
Tempo totale: 40 min.

Per 4 persone ci vogliono
½ c. di olio d’oliva
4 filetti di trota (bio) (ca. 120 g ciascuno), senza pelle
1½ dl di vino bianco
1 dl di acqua
½ dl di aceto di vino bianco
1 cipolla rossa, a strisce sottili
1 spicchio d’aglio, a fettine
1 foglia di alloro
½ c.no di grano di pepe, schiacciato
½ c.no di sale
1 limone, solo succo
4 c. di olio d’oliva
½ mazzetto prezzemolo, tritato finemente
½ c.no di sale
un po’ di pepe
2 c. di capperi
2 cavoli rapa, tagliati in quarti, a fette sottili
2 mele, a spicchi sottili
¼ c.no di fleur de sel

Ecco come fare
Cottura del pesce: Scaldare l’olio in una padella antiaderente, rosolarvi i filetti di trota su ciascun lato per ca. 1 min. e sistemarli nel contenitore.
Court-bouillon: In una pentola portare a ebollizione il vino e tutti gli ingredienti fino al sale compreso, abbassare il fuoco e far sobbollire per ca. 4 min. Versare il court-bouillon caldo sul pesce, coprire con una pellicola e far raffreddare.
Insalata di cavolo rapa: In un recipiente mescolare il succo di limone e tutti gli ingredienti, pepe compreso. Unire i capperi, il cavolo rapa e le mele e mescolare. Togliere il pesce dal court-bouillon, cospargere col fleur de sel e servire con l’insalata. 
Vino da abbinare: Comte de Genève Bio, Genève AOC, 2016. Prezzo: fr. 10.50/75 cl. Provenienza: Svizzera. Vitigno: Chasselas, Chardonnay. Da bere: da 1 a 3 anni dalla vendemmia


Beef Salad Bowl



Per 4 persone 

404 kcal a porzione
Preparazione: ca. 30 min.
Tempo totale: 30 min.

Per 4 persone ci vogliono
2 c. di olio di sesamo
2 c. di salsa di soia
1 c. di salsa di pesce
2 spicchi d’aglio, spremuti
1 c. di zenzero, grattugiato
1 c. di zucchero greggio
500 g di carne macinata (manzo)
½ c. di olio di sesamo
250 g di germogli di fagioli mungo
1 limetta, solo succo
½ c.no di sale
un po’ di pepe
2 c. di aceto di mele
1 c. di olio di sesamo
1 c. di salsa di soia
1 c. di miele liquido
1 c.no di fiocchi di chili
¼ c.no di sale
3 cipollotti con la parte verde, a strisce sottili
1 cetriolo olandese, mondato, privato dei semi, a strisce sottili
1 peperone rosso, a strisce sottili

Ecco come fare
Marinata: Mescolare l’olio e tutti gli ingredienti fino allo zucchero compreso e mettere da parte metà della marinata.
Carne: Mescolare la carne macinata con il resto della marinata. Scaldare l’olio in una padella antiaderente e rosolarvi la carne per ca. 4 min., unire i germogli e il succo di limetta, quindi versare la marinata messa da parte e condire.
Insalata: In un recipiente emulsionare l’aceto e tutti gli ingredienti fino al sale compreso. Unire i cipollotti, mescolare e lasciar riposare per ca. 5 min. Aggiungere il cetriolo e il peperone.

Vino da abbinare: Carmiña Bio, Duero DO, 2014. Prezzo: fr. 10.95/75 cl- Provenienza: Spagna. Vitigno: Tempranillo. Da bere: da 3 a 5 anni dalla vendemmia

Insalata di patate primavera



Per 4 persone 

339 kcal a porzione
Preparazione: ca. 30 min.
Tempo totale: 30 min.

Per 4 persone ci vogliono
500 g di baby patate
acqua salata, bollente
500 g di asparagi verdi, privati della parte inferiore, il resto tagliato in diagonale a pezzetti di ca. 3 cm
2 c. di senape a grani interi
4 c. di aceto balsamico bianco
3 c. di olio d’oliva
2 c. di brodo di verdura
1 c. di miele
3 c. di prezzemolo, tritato finemente
½ c.no di sale
un po’ di pepe
1 mazzetto di ravanello, a fettine sottili
1 scatoletta di ceci (ca. 410 g), sciacquati, sgocciolati
50 g di germogli di ramolaccio

Ecco come fare
Patate: Lessare le patate per ca. 20 min. in acqua salata e unire gli asparagi negli ultimi 3 min. di cottura. Asciugare e sciacquare brevemente sotto l’acqua fredda.
Vinaigrette: In un recipiente capiente emulsionare la senape e tutti gli ingredienti fino al pepe compreso.
Insalata: Unire alla vinaigrette le patate, gli asparagi, i ravanelli, i ceci e i germogli e mescolare il tutto.
Vino da abbinare: Domaine La Capitaine Bio, Cuvéee Noble Blanc La Côte AOC, 2015. Prezzo: fr. 21.95/75 cl. Provenienza: Svizzera. Vitigno: Chardonnay, Pinot Blanc, Pinot Gris. Da bere: da 2 a 6 anni dalla vendemmia

Risotto ai cereali con verdure



Per 4 persone 

379 kcal a porzione
Preparazione: ca. 70 min.
Tempo totale: 70 min.

Per 4 persone ci vogliono
½ c. di olio d’oliva
1 cipolla, tritata finemente
200 g di risotto ai cereali bio Naturaplan
8 dl di brodo di verdura
250 g di taccole, tagliate in diagonale a strisce di ca. 1 cm
150 g di spinaci novelli
½ c.no di sale
un po’ di pepe
½ limone, solo succo
200 g di cottage cheese, sciacquato, sgocciolato
50 g di mix di noci e semi

Ecco come fare
Risotto ai cereali: Scaldare l’olio in una padella e imbiondirvi la cipolla per ca. 2 min. Unire il risotto ai cereali e farlo tostare per ca. 3 min. mescolando. Mescolando continuamente, versare un po’ alla volta il brodo in modo che il riso resti sempre appena coperto di liquido.
Verdura: Dopo ca. 50 min. unire le taccole e gli spinaci novelli e ultimare la cottura mescolando per ca. 10 min. fino a ottenere un risotto cremoso e al dente. Condire e versare il succo di limone.
Topping: Aggiungere il cottage cheese e cospargere con il mix di noci e semi.

Vino da abbinare: Pecorino Bio, Terre di Chieti IGT, Jasci, 2016. Prezzo: fr. 9.95/75 cl. Provenienza: Italia. Vitigno: Pecorino. Da bere: da 1 a 2 anni dalla vendemmia

Commento (0)

Grazie per il vostro commento.

Questo commento ha un contenuto sgradevole?

Il testo sarà controllato ed eventualmente modificato o bloccato.

Il vostro commento

Non avete ancora scritto il commento.

Questo campo deve essere compilato. Grazie.

Campo obbligatorio
Questo campo deve essere compilato. Grazie.










Si prega di commentare nel rispetto della nostra netiquette e degli altri utenti.


ARTICOLI IN EVIDENZA



Un operatore sociale
con la videocamera

Il documentarista luganese Olmo Cerri ci parla del suo particolarissimo lavoro di ricerca sull’immigrazione italiana in Ticino.


*****

Il figlio di Ivan Graziani
si fa strada

Ecco Sala Giochi, il secondo album di Filippo, 36enne che cerca di seguire le orme del papà. Con discreto successo.

*****





Login con il profilo di Cooperazione

Chiudere
Fehlertext für Eingabe

Fehlertext für Eingabe

Dimenticato la password?