Cielo terso, neve scintillante, il Cervino come sfondo: difficile trovare un quadro più idilliaco per riscoprire lo sci.

Sciare da zero

Svizzera Turismo lancia «One day ski experience», un’offerta che dà modo ai principianti di scoprire le gioie dello sci e dello snowboard nello spazio di poche ore. — JASMINA SLACANIN

È l’una: l’ora dell’appuntamento con Nils Eggen, uno dei tanti maestri della scuola di sci di Zermatt. Mi accompagna in un negozio di articoli sportivi a due passi di distanza, dove trovo tutto il necessario per una giornata sulla neve. Ma proprio tutto! Giacca e pantaloni, casco, guanti, maschera, scarponi, sci e bastoni. Rientra tutto nel pacchetto «One day ski experience», la nuova offerta invernale con cui Svizzera Turismo vuol fare innamorare dello sci gli adulti alle prime armi. I tipi come me, insomma. L’ultima volta che ho messo gli sci ai piedi risale a più di vent’anni fa e non mi sono mai schiodata dal livello «principiante». A onor del vero, devo ammettere che non mi sono sforzata molto: lo sci non solo non mi attira, mi spaventa. Insomma, con me Nils Eggen non avrà compito facile.


Equipaggiati di tutto punto raggiungiamo una pista in cima a Zermatt specificamente preparata per l’apprendimento. Ed ecco che la mia determinazione vacilla: sto già pensando seriamente di porre fine anzitempo all’esperienza, tanto che non mi accorgo neppure di essere al cospetto del simbolo svizzero per eccellenza, il Cervino: distesa bianca (un mix di neve naturale e artificiale), cielo limpido, sole splendente, qualche sciatore qua e là, impianti di risalita e una vista mozzafiato sulla mitica montagna. «È quasi kitsch», dice sorridendo il mio maestro: originario di Zermatt, nonostante l’abitudine, riesce ancora a provare entusiasmo.



Come su una cartolina

Le condizioni sono ideali per (ri-)innamorarsi dello sci o dello snowboard, le due discipline contemplate dall’offerta. Qualche discesa a spazzaneve, poi le prime accelerazioni e virate, con e senza bastoni. Già a partire dai metodi di controllo della velocità, Nils mi infonde fiducia. E così miglioro in fretta. Due ore più tardi inizio ad apprezzare questo sport e a capire perché conti tanti appassionati. Non riesco però a togliermi un pensiero dalla testa: non vedo l’ora di sfilarmi i maledetti scarponi! In 20 anni la forma degli sci è cambiata, gli impianti di risalita si sono evoluti, ma gli scarponi da sci non sono migliorati di una virgola: fanno ancora male ai piedi e impongono una ridicola andatura a scatti. Per chiudere in bellezza, ci misuriamo su piste vere con veri sciatori: arrivo in fondo senza cadere.
Un successo da festeggiare con un après-ski. Ma ancora una volta, mannaggia agli scarponi! Portare un vassoio carico di bicchieri con questi strumenti di tortura ai piedi è un’impresa sportiva in sé. Bilancio della giornata: più che positivo. Tornerò a sciare? Sì, ma alle stesse condizioni.

19 stazioni sciistiche a scelta «One day ski experience» è disponibile in 19 stazioni sciistiche in tutta la Svizzera (cf. cartina). Il prezzo, valido fino alla fine della stagione (variabile a dipendenza del comprensorio sciistico), varia da una stazione all’altra e dal numero dei partecipanti. A voi la scelta dell’opzione più adeguata alle vostre esigenze. Svizzera Turismo prevede di farne un’offerta regolare.

Commento (0)

Grazie per il vostro commento.

Questo commento ha un contenuto sgradevole?

Il testo sarà controllato ed eventualmente modificato o bloccato.

Il vostro commento

Non avete ancora scritto il commento.

Questo campo deve essere compilato. Grazie.

Campo obbligatorio
Questo campo deve essere compilato. Grazie.










Si prega di commentare nel rispetto della nostra netiquette e degli altri utenti.


ARTICOLI IN EVIDENZA



Un operatore sociale
con la videocamera

Il documentarista luganese Olmo Cerri ci parla del suo particolarissimo lavoro di ricerca sull’immigrazione italiana in Ticino.


*****

Il figlio di Ivan Graziani
si fa strada

Ecco Sala Giochi, il secondo album di Filippo, 36enne che cerca di seguire le orme del papà. Con discreto successo.

*****





Login con il profilo di Cooperazione

Chiudere
Fehlertext für Eingabe

Fehlertext für Eingabe

Dimenticato la password?