The Strumbellas: tutti pazzi per Spirits

Ammettetelo: quanti di voi avevano sentito parlare degli Strumbellas prima dell’uscita di Spirits, il tormentone pop-folk degli ultimi mesi?  — DIEGO PERUGINI

Un singolo orecchiabile e vincente per quel mix fra tradizione e modernità, che unisce vecchi sapori country (violini inclusi) a ritornelli corali di presa immediata.
Un brano capace di piacere a platee sterminate e a generazioni diverse. Lo confermano i numeri: oltre 33 milioni di stream su Spotify e quasi 13 milioni di visualizzazioni su YouTube. In realtà questi ragazzi canadesi sono in giro da diversi anni e hanno all’attivo tre album, incluso il recente Hope (Universal), che nelle sue 11 tracce gira intorno alla ricetta della celebre hit. Lo confermano titoli come Wars, Shovels & Dirt, Dog, l’accattivante melodia di The Night Will Save Us, la delicatezza della pianistica I Still Make Her Cry e la più rockeggiante Young & Wild. Alla lunga il gioco mostra un po’ la corda, ma l’album resta comunque gradevole, ideale per un lungo viaggio in autostrada.

Torna al menu «MUSICA»
Vai alla sezione «TEMPOLIBERO»
Torna all'HOMEPAGE

Commento (0)

Grazie per il vostro commento.

Questo commento ha un contenuto sgradevole?

Il testo sarà controllato ed eventualmente modificato o bloccato.

Il vostro commento

Non avete ancora scritto il commento.

Questo campo deve essere compilato. Grazie.

Campo obbligatorio
Questo campo deve essere compilato. Grazie.










Si prega di commentare nel rispetto della nostra netiquette e degli altri utenti.

LEGGI ANCHE…


L'appuntamento quindicinale

Le analisi e le opinioni di Ceroni su Cooperazione



Login con il profilo di Cooperazione

Chiudere
Fehlertext für Eingabe

Fehlertext für Eingabe

Dimenticato la password?