Torta di pere con crumble (N.4)

Un classico, arricchito di nocciole

Per 12 pezzi
ca. 373 kcal al pezzo

Preparazione: ca. 25 minuti
In frigo: ca. 30 minuti
In forno: ca. 50 minuti

Per uno stampo con fondo staccabile di ca. 24 cm Ø, fondo rivestito con carta da forno, bordo imburrato

Ingredienti

  • 150 g di farina bianca
  • 50 g di zucchero di canna greggio a grana grossa
  • 1 presa di sale
  • 80 g di burro, tagliato
  • a pezzetti, freddo
  • 1 uovo, sbattuto
  • 6 pere (ca. 700 g), tagliate
  • a spicchi
  • 3 dl di panna semigrassa
  • 2 uova
  • 80 g di latte condensato zuccherato
  • 100 g di nocciole, tritate grossolanamente
  • 100 g di zucchero di canna greggio a grana grossa
  • 50 g di burro, morbido
  • zucchero a velo, per spolverizzare


Preparazione
Pasta frolla: In una ciotola mescolare farina, zucchero e sale. Unire il burro, lavorare l’impasto con la punta delle dita velocemente per ottenere delle briciole. Aggiungere l’uovo, impastare rapidamente. Sistemare la pasta morbida nello stampo preparato, premere bene, tenere in frigo per ca. 30 min.

Ripieno di frutta: Distribuire le pere sulla pasta. Mescolare panna, uova e latte condensato, versare sulle pere. Cottura al forno: ca. 25 min. nella parte inferiore del forno preriscaldato a 200 °C. Sfornare.

Crumble: Mescolare nocciole, zucchero e burro con una forchetta fino a ottenere un composto bricioloso. Distribuire il crumble sulle pere. Completare la cottura al forno: ca. 25 min. Sfornare, fare intiepidire, eliminare il bordo dello stampo, fare raffreddare completamente. Spolverizzare con zucchero a velo.

Conservabilità: in carta alu, la torta si conserva per ca. 2 giorni

STAMPA O SCARICA LA RICETTA IN PDF!

L'archivio delle ricette!

Iscrivetevi ai podcast con l'archivio delle ricette video di Claudia Stalder!

Cliccate Qui!
https://itunes.apple.com/ch/podcast/cooperazione-videoricette/id614766939?l=it


ARTICOLI IN EVIDENZA



Jamiroquai, un ritorno
a tutto funky

Sette anni. Tanto è passato dall’ultimo cd dei Jamiroquai, tornati ora con Automaton (Universal).


*****

L'arte di osservare
gli uccelli

Munitevi di binocolo e taccuino. È in arrivo una singolare iniziativa promossa da Birdlife Svizzera.

*****


A caccia di asteroidi

L’astrofisica Carrie Nugent spiega perché è nostra responsabilità continuare a scrutare i cieli.

*****


Commento (0)

Grazie per il vostro commento.

Questo commento ha un contenuto sgradevole?

Il testo sarà controllato ed eventualmente modificato o bloccato.

Il vostro commento

Non avete ancora scritto il commento.

Questo campo deve essere compilato. Grazie.

Campo obbligatorio
Questo campo deve essere compilato. Grazie.










Si prega di commentare nel rispetto della nostra netiquette e degli altri utenti.


ARTICOLI IN EVIDENZA



Jamiroquai, un ritorno
a tutto funky

Sette anni. Tanto è passato dall’ultimo cd dei Jamiroquai, tornati ora con Automaton (Universal).


*****

L'arte di osservare
gli uccelli

Munitevi di binocolo e taccuino. È in arrivo una singolare iniziativa promossa da Birdlife Svizzera.

*****


A caccia di asteroidi

L’astrofisica Carrie Nugent spiega perché è nostra responsabilità continuare a scrutare i cieli.

*****