Una Pasqua da leccarsi i baffi

Sabina, Federico, Evelyne e Joel ci preparano un menù pasquale con tanto di antipastini a forma di colombe, un primo piatto che sembra un nido e un dessert di biscotti con le orecchie da coniglietto.

Trasformiamo ogni festa in una buona occasione per entrare in cucina con i nostri bambini. E qual è il modo migliore per farlo se non afferrando un sacchetto di farina, una scatola di uova, un mucchietto di zucchero e un panetto di burro per creare un dolcetto? Chiamiamola magia, chimica, passione, gioco, ma pesare gli ingredienti, impastare, tastare, sperimentare e talvolta anche sbagliare, diventa per i più piccoli un momento di gioco creativo e affettivo. Ed ecco che cucinare insieme si rivela un’attività alla quale pochi bambini riescono a resistere, soprattutto quando alla fine si può assaggiare quel che rimane nella terrina leccandosi le dita! Ed oggi la nostra festa sarà la Pasqua. Tra ovetti, coniglietti, colombe e nidi, Sabina, Federico, Evelyn e Joel ci sorprenderanno con le loro creazioni, perché non c’è modo più genuino di crescere con le mani in pasta!

Colombine al formaggio

Ingredienti per 6/ 9 colombine:
– 120 g parmigiano grattugiato
– 120 g farina
– 120 g burro temperato
– 1 uovo
– sale e pepe quanto basta
– semi di papavero, facoltativo
– 200 g ricotta
– 1 caprino fresco
– 1 c. di olio extravergine di oliva
– 4 fili di erba cipollina
– marmellata di mandarino
– miele quanto basta
– formina biscotto colomba

Preparazione: Mescola in una ciotola il formaggio, la farina, il pepe, il sale, l’uovo e il burro. Lavora con le mani fino a ottenere un impasto omogeneo. Coprilo con la carta pellicola e metti in frigo per mezz’ora. Tira l’impasto con il mattarello e ricava le formine. Spennellale con un po’ d’acqua e spolverizzale con i semi di papavero. Cuocile su carta da forno a 180 °C per 2/15 minuti. Nel frattempo, in una ciotola, lavora la ricotta e il caprino con l’olio e 2 fili di erba cipollina tritata. Usa la sac à poche per formare dei ciuffetti di formaggio che metterai sui biscotti con un po’ di marmellata, alcune gocce di miele e qualche filo di erba cipollina.

------------

Frittata pasqualina

Ingredienti per 2 porzioni:
– 3 uova
– 150 g ricotta
– sale e pepe
– menta tritata
– olio extravergine di oliva
– stampo a forma di uovo


Preparazione: In una ciotola sbatti le uova e amalgama la ricotta, la menta tritata, il sale e il pepe. Ungi con un pennello lo stampo di uovo e versaci il composto. Cuoci nel forno preriscaldato a 180 °C per 15 minuti. Lasciala intiepidire e servila capovolta nel piatto.

------------

Nidi di pasta

Ingredienti per 5/6 porzioni:
– 8 fettine di speck
– 2 dl di latte
– 20 g di farina
– 1 pizzico di noce moscata
– poco sale
– 150 g di formaggio fondente a cubetti
– 200 g di tagliatelle
– 1 uovo
– 40 g di parmigiano grattugiato
– 20 g di pangrattato
– olio di oliva extravergine
– burro per le cocottine

Preparazione: Taglia lo speck a listarelle orizzontali e falle rosolare per pochi minuti in una padella antiaderente. Tienile da parte. Prepara la besciamella mescolando il latte con la farina setacciata, la noce moscata e il sale e falla addensare su fuoco medio. Cuoci le tagliatelle nell’acqua salata in ebollizione, scolale e condiscile con la besciamella. Arrotolale con una forchetta e mettile nelle cocottine imburrate, creando un buco al centro. Aggiungi lo speck e il formaggio a cubetti. Mescola il parmigiano con il pangrattato e spolvera le tagliatelle. Sbatti l’uovo con una forchetta e, con un cucchiaino, distribuiscilo sui nidi. Cuoci a 200 °C nel forno temperato per 15 minuti circa.

------------

Coniglietti biscottosi

Ingredienti per 6/8 coniglietti
– 200 g di farina
– 100 g di burro
– 70 g di zucchero di canna bianco
– 1 uovo
– 1 bustina di zucchero vanigliato
– 50 g di zucchero a velo
– 1 cucchiaio d’acqua
– 30 g di cioccolato fondente
– zuccherini per decorare
– taglia biscotti a forma di cuore

Preparazione: In una ciotola lavora la farina e il burro a pezzetti fino a ottenere un composto sabbioso. Mescola l’uovo con lo zucchero e lo zucchero vanigliato e aggiungilo all’impasto. Amalgama fino a ottenere un composto omogeneo, avvolgilo nella pellicola e fallo riposare in frigo per almeno mezz’ora. Stendi l’impasto con il mattarello, ricava tanti cuoricini e metà capovolgili. Taglia gli altri nel mezzo e attaccali ai cuori interi, fino a formare le orecchie del coniglio. Preriscalda il forno a 180 °C  e cuocili su carta da forno per 12/15 minuti. Falli raffreddare su una gratella. Mescola lo zucchero a velo con l’acqua, e spennella i biscotti. Sciogli il cioccolato a bagnomaria e con una piccola sac à poche col beccuccio piccolo, decora i biscotti creando gli occhi, il musetto, il nasino, baffi, denti e orecchie.


Commento (0)

Grazie per il vostro commento.

Questo commento ha un contenuto sgradevole?

Il testo sarà controllato ed eventualmente modificato o bloccato.

Il vostro commento

Non avete ancora scritto il commento.

Questo campo deve essere compilato. Grazie.

Campo obbligatorio
Questo campo deve essere compilato. Grazie.










Si prega di commentare nel rispetto della nostra netiquette e degli altri utenti.



Login con il profilo di Cooperazione

Chiudere
Fehlertext für Eingabe

Fehlertext für Eingabe

Dimenticato la password?