Nella serra tropicale di Frutigen, 
la guida Marianna Bütschi 
mostra un piccolo storione a 
Hansueli Loosli, presidente del consiglio d’amministrazione Coop.

Assemblea dei delegati:
«Cogliere le opportunità»

Il franco forte continua ad essere un pesante fardello per il contesto economico svizzero. Ciononostante il Gruppo Coop si conferma in ottima salute e in fase di crescita: è questo quanto emerso a Spiez durante la 32a Assemblea dei delegati della Società Cooperativa. — MARTIN WINKEL

Nella cornisce di una splendida atmosfera primaverile, l’Oberland bernese ha accolto giovedì scorso i delegati del Gruppo Coop Società Cooperativa. Dalla retrospettiva del presidente del Consiglio d’amministrazione Hansueli Loosli e dal rapporto di gestione del direttore generale Joos Sutter è però emerso un quadro chiaro: l’anno appena trascorso è stato tutt’altro che rose e fiori. Prezzi generalmente in ribasso («rincaro negativo») e la decisione della Banca nazionale svizzera di abolire a partire dalla metà di gennaio la soglia minima di cambio di 1,20 franchi per un euro hanno nel complesso inferto un brutto colpo ai fatturati del commercio al dettaglio. Anche il Gruppo Coop ne ha risentito; una situazione, che ha ricordato Loosli, non può essere contrastata con il semplice abbassamento dei costi: «A lungo andare il giro di vite sui costi non basta, serve la ripresa».


Foto di gruppo della delegazione ticinese con il direttore generale di Coop Joos Sutter (a sin.), Michela Ferrari-Testa (terza da sin.), membro del consiglio d’amministrazione, e Ivo Dietsche (a destra), responsabile Regione vendita Ostschweiz Ticino.

Il Consiglio di amministrazione Coop ha adottato in tal senso decisioni importanti come per esempio, nel caso del Gruppo Bell, una serie di investimenti nella produzione e il rilevamento di alcune aziende di subfornitori. Il Gruppo Coop è preparato anche ad affrontare l’importanza crescente del commercio elettronico. A confermarlo è la nascita della piattaforma «Siroop», fondata in collaborazione con Swisscom e l’ampliamento della Direzione generale (vedi riquadro). «La digitalizzazione cambierà il nostro modello gestionale», ha sottolineato Loosli, «Non dobbiamo far altro che cogliere le opportunità che ne deriveranno». Il Presidente del consiglio di amministrazione ha poi espresso profonda soddisfazione anche per l’andamento di Transgourmet, società di commercio all’ingrosso affiliata a Coop che, nel 2015, ha contribuito per un quarto al risultato complessivo del Gruppo Coop. Un breve filmato proiettato durante l’Assemblea e seguito da un caloroso applauso da parte dei delegati a Spiez mostra il clima d’ottimismo tra i collaboratori dell’impresa operante su scala europea.

Visioni e veterani
Attraverso l’approvazione all’unanimità del rapporto annuale, del conto annuale e dell’operato del Consiglio d’amministrazione, l’Assemblea ha confermato che il Gruppo è sulla buona strada. Joos Sutter si è poi soffermato sulla strategia di mercato 2020+ che i supermercati Coop adotteranno in futuro. Per finire, Hansueli Loosli ha voluto rivolgere un saluto a Luciana Maggetti e Jörg Vitelli, due storici delegati ora dimissionari per raggiunti limiti d’età e ha invitato i presenti alla prossima Assemblea dei delegati, che si terrà il 28 ottobre 2016 al Centro seminari Coop di Muttenz.
Al termine dell’Assemblea, i partecipanti hanno visitato la serra tropicale di Frutigen, appartenente al Gruppo Coop, e hanno avuto modo di vedere come l’acqua calda del Lötschberg viene utilizzata per la coltivazione di frutta tropicale e per l’allevamento ittico.

Dal 1° maggio 2016 il Gruppo Coop avrà una nuova direzione per gli ambiti IT, Produzione e Servizi, che sarà guidata da Reto Conrad, finora a capo delle Finanze. Con questa decisione, Coop si dimostra attenta all’importanza crescente dell’informatica, delle aziende di produzione e delle relazioni con i clienti e si prepara ad affrontare le sfide della digitalizzazione. A partire dal 1° maggio, il nuovo capo delle Finanze sarà Adrian Werren, ora a capo del Controlling.

Foto:  Philipp Zinniker

Pubblicazione:
lunedì 18.04.2016, ore 00:00