«Lorenzo 2015 cc» di tutto e di più

VIDEOCLIP — È un disco energico, esuberante, cosmopolita. Generoso nella durata (oltre due ore) e negli stimoli che regala agli ascoltatori.

«

Un giro sulle montagne russe delle emozioni»

Lorenzo Cherubini, a.k.a. Jovanotti

Dalla «full immersion» nel nuovo cd di Jovanotti, Lorenzo 2015 cc. (Universal), si esce frastornati, come dopo «un giro sulle montagne russe delle emozioni», citando l'artista romano.

Trenta pezzi per un’overdose di musica e parole, un viaggio spericolato intorno al mondo, in equilibrio fra stili e generi. C’è di tutto e di più: dal rock al pop, dalla canzone d’autore all’elettronica, dal latin all’etnica, dal funk al jazz e molto altro ancora. Lorenzo parla d’amore, vita e relazioni: «rappa» sempre da dio, come cantante mostra i soliti limiti.

La sua ispirazione è straripante e, a volte, lo porta fuori misura. Ma c’è del buono, anzi dell’ottimo, in questo fluviale lavoro: titoli come L’alba, Musica, Pieno di vita, Libera, Si alza il vento e 7 miliardi. Pezzi fantasiosi ed eclettici, suonati alla grande da uno stuolo di strumentisti sopraffini (ospiti inclusi), la vera marcia in più di ogni album di Lorenzo. E in concerto, quest’estate negli stadi, sarà anche meglio.

ARTICOLI PRECEDENTI

Commento (0)

Grazie per il vostro commento.

Questo commento ha un contenuto sgradevole?

Il testo sarà controllato ed eventualmente modificato o bloccato.

Il vostro commento

Non avete ancora scritto il commento.

Questo campo deve essere compilato. Grazie.

Campo obbligatorio
Questo campo deve essere compilato. Grazie.










Si prega di commentare nel rispetto della nostra netiquette e degli altri utenti.

Testo: Diego Perugini

Foto: mad (messa a disposizione)

Pubblicazione:
martedì 10.03.2015, ore 15:00


Login con il profilo di Cooperazione

Chiudere
Fehlertext für Eingabe

Fehlertext für Eingabe

Dimenticato la password?