Sin dal XIX secolo gli insetti comparivano in tavola anche alle nostre latitudini. Coop, primo rivenditore al dettaglio svizzero a vendere prodotti a base di insetti, amplierà l’assortimento.

TESTO: MARKUS KOHLER – FOTO: ALAMY

Privati di ali e zampette, fritti nel burro e cotti nel brodo, così Wilhelm Busch (1832-1908), autore dei famosi fumetti con i due monelli “Max e Moritz”, molto amati dai bambini della area tedescofona, era solito servire ai suoi ospiti una delicata zuppa di maggiolini. Una trentina di maggiolini era la dose di riferimento per persona. Maggiolini o cavallette erano all’epoca una specialità molto apprezzata. Interi, marinati nel miele, canditi o zuccherati, si potevano acquistare in pasticceria ed erano una golosità molto ambita. Gli insetti commestibili non vantano quindi una lunga tradizione solo in Estremo Oriente o in Africa, ma anche nella nostra più vicina Europa.
Burger, polpette e una barretta
I maggiolini al giorno d’oggi sono più difficili da trovare. In compenso, però, camole della farina e grilli sono facili da allevare in allevamenti controllati e rispettosi dalla specie. E proprio con questi due ingredienti, Coop – primo rivenditore al dettaglio svizzero a vendere prodotti a base di insetti – intende ampliare l’assortimento di alimenti a base di insetti: se finora erano disponibili burger e polpette con camole della farina e una barretta di insetti con cavallette, sugli scaffali Coop si potranno d’ora in avanti trovare tre nuovi snack: “Acheta alla paprika” con grilli, “Tenebrio al curry” e “Tenebrio al sale” con camole della farina. Tutte e tre gli articoli sono prodotti dalla Essento, impresa zurighese specializzata in novel food.
La nota di noci degli insetti è sottolineata dall’aggiunta di arachidi e di noci di acagiù. Il tutto è affinato da spezie che rendono questi snack una merenda delicata, genuina e sostenibile. Camole e grilli sono infatti ricchi di proteine, vitamina B12, contengono tutti i nove amminoacidi essenziali e altri importanti micronutrienti. In più, il loro allevamento non genera emissioni di CO2.

I nuovi snack di Essento a base di insetti (fr. 6.95/70 g l’uno) sono presenti in 57 punti vendita in Svizzera.

In Ticino:

  1. Canobbio, Ipermercato Resega
  2. Losone, Ipermercato Cattori
  3. Tenero
Altri punti vendita fuori cantone

Commento (2)

Grazie per il vostro commento.

Questo commento ha un contenuto sgradevole?

Il testo sarà controllato ed eventualmente modificato o bloccato.

Il vostro commento

Non avete ancora scritto il commento.

Questo campo deve essere compilato. Grazie.

Campo obbligatorio
Questo campo deve essere compilato. Grazie.










Si prega di commentare nel rispetto della nostra netiquette e degli altri utenti.



Login con il profilo di Cooperazione

Chiudere
Fehlertext für Eingabe

Fehlertext für Eingabe

Dimenticato la password?