Rita Pelusio con "Urlando furiosa" immagina un futuro senza cinismo.

Teatro e musica

Dal 23 al 29 luglio, a Locarno il Teatro Paravento organizza la rassegna Il teatro in festa. Un festival a entrata gratuita, sostenuto da Coop Cultura, che si  svolge nella cornice suggestiva e intima del giardino retrostante. Serate estive da trascorrere all’aperto, prima dell’evento per antonomasia della città sulle rive del Verbano.

Spensierata ilarità
Una rassegna a misura di spettatore con un cartellone in cui il teatro nella forma classica e la musica si incontrano. Piccoli passi con testo e regia di Miguel Angel Cinfuegas narra la storia di un bambino bianco, uno spazzacamino e uno nero, un  emigrante africano. A ritroso, proietta nella nostra modernità la storia de I fratelli neri, raccontandone la stessa storia di miseria.
Stivalaccio Teatro si propone con Romeo e Giulietta, l’amore è Saltimbanco: una coppia di ciarlatani ripercorre l’opera del teatro popolare shakespeariano. Invece, Urlando furiosa, con  Rita Pelusio è la storia di un menestrello poetico e irriverente che immagina un futuro senza cinismo.cam

Visualizza il cartellone della rassegna ”Teatro in festa”, 23-29 luglio, Teatro Paravento, Locarno, via Cappuccini 8, ingresso gratuito:

"Teatro in festa"

Commento (0)

Grazie per il vostro commento.

Questo commento ha un contenuto sgradevole?

Il testo sarà controllato ed eventualmente modificato o bloccato.

Il vostro commento

Non avete ancora scritto il commento.

Questo campo deve essere compilato. Grazie.

Campo obbligatorio
Questo campo deve essere compilato. Grazie.










Si prega di commentare nel rispetto della nostra netiquette e degli altri utenti.

LEGGI ANCHE…


L'appuntamento quindicinale

Le analisi di Ceroni su Cooperazione

Parliamo d'arte

La rubrica "Il quadro" di Cooperazione

Testo: CAM

Pubblicazione:
martedì 17.07.2018, ore 00:00


Login con il profilo di Cooperazione

Chiudere
Fehlertext für Eingabe

Fehlertext für Eingabe

Dimenticato la password?