X

Argomenti popolari

L'ANGOLO DI ARMANDO

Unica al mondo

04 marzo 2019

“Bella Belinda è innamorata parla da sola con l’insalata”. È l’incipit di una vecchia, allegra canzone di Gianni Morandi. Con quella Belinda sognante che giocava con palline di mollica e scendeva le scale volando. C’è invece chi le palline le gioca, come non le capitava più da tempo, dove non ci arrivano le altre e sale lungo le gerarchie del tennis mondiale . E pure lei vola, dopo tre anni di sofferenze distribuite tra infortuni, perdita di autostima e guadagno di peso. È un’altra Belinda, che di cognome fa Bencic, e che da bambina prodigio smarrita si è finalmente ritrovata, a ventun’anni. Di nuovo guidata da papà Ivan e rimessa a nuovo sul piano fisico dal preparatore-fidanzato. Un mix che non si era mai visto. Belinda, il padre e il compagno di vita sempre uniti in campo e fuori. Spinti dalla stessa passione e da un obiettivo comune: far esplodere il talento della sangallese per renderla “unica al mondo” come quell’altra Belinda.