X

Argomenti popolari

SPECIALE FAMIGLIA

Sapori autunnali

Autunno significa anche tempo di zucca, di mele, di pere e di funghi. Piatti caldi e avvolgenti per tutta la famiglia da gustare quando fuori comincia a fare freddo.

09 ottobre 2018

 Rigatoni al forno.

Rigatoni al forno

Per 4 persone

Selezione d'Ottobre, Merlot, Ticino DOC, 2016

Abbinamento consigliato

Prezzo: fr. 14.95/75 cl
Provenienza: Ticino
Vitigno: Merlot
Da bere: entro il 2020

Vini disponibili anche online su: www.mondovino.ch

Ulteriori informazioni qui: Abbinamento consigliato

a persona 817 kcal

Preparazione: 40 min.

Tempo totale: 1 ora e 10 min.

Per una pirofila da ca. 2 litri, imburrata

Per 4 persone ci vogliono

500 g di pasta (ad es. rigatoni)

acqua salata

1 c. di olio d’oliva

1 scalogno, tritato finemente

300 g di carne macinata di pollo

2 dl di brodo di pollo

1 c.no di Maizena

1 ½ dl di latte

200 g di panna acidula semigrassa

200 g di piselli surgelati, congelati

120 g di spinaci a foglia, tagliati grossolanamente

¼ c.no di sale

un po’ di pepe

120 g di perle di mozzarella

Ecco come fare

Precuocere la pasta: Cuocere la pasta in acqua salata per ca. 5 min., immergerla brevemente in acqua fredda e scolarla.

Salsa: Scaldare l’olio in una padella antiaderente. Imbiondire lo scalogno, unire e cuocere la carne macinata per ca. 5 min., quindi abbassare il fuoco. Bagnare con il brodo e far sobbollire per ca. 10 min. Stemperare la Maizena nel latte, unire la panna acidula semigrassa e versare sul pollo. Unire i piselli e gli spinaci, cuocere brevemente, quindi condire.

Sformato: Distribuire poca salsa nella pirofila imburrata. Versare i rigatoni, quindi aggiungere il resto della salsa e guarnire con la mozzarella.

In forno: Ca. 30 min. nella parte centrale del forno preriscaldato a 200 °C.


Polpette di pesce e patate dolci

 Polpette di pesce e patate dolci.

Per 4 persone

Petite Arvine Valais AOC, Fleur du Rhône, 2016

Abbinamento consigliato

Prezzo: fr. 13.95/75 cl
Provenienza: Vallese
Vitigno: Petite Arvine
Da bere: entro il 2020

Vini disponibili anche online su: www.mondovino.ch

Ulteriori informazioni qui: Abbinamento consigliato

a persona 524 kcal

Preparazione: 1 ora

Tempo totale: 1 ora

Per 4 persone ci vogliono

500 g di patate a pasta farinosa, a dadini da ca. 3 cm

500 g di patate dolci, a dadini da ca. 3 cm

acqua salata, bollente

400 g di filetti di platessa (MSC), tritato finemente

1 cipollotto con la parte verde, tritato finemente

1 c.no di sale

¼ c.no di paprica dolce

120 g di cornflakes, sbriciolati

2 c. di olio d’oliva

180 g di yogurt al naturale

3 c. di ketchup

2 c. di maionese

2 c. di prezzemolo a foglie lisce, tagliato finemente

¼ c.no di sale

un po’ di pepe

Ecco come fare

Impasto per le polpette: Lessare le patate in acqua salata per ca. 15 min. a fuoco medio. Scolare le patate e lasciarle riposare, quindi passarle nel passaverdura raccogliendole in una ciotola. Unire il pesce e il cipollotto, quindi condire. Dividere l’impasto in 16 porzioni e ricavare delle polpette. Versare i cornflakes in un piatto piano e rigirarvi le polpette.

Preparazione: Preriscaldare il forno a 60 °C, riscaldare il piatto da portata e i piatti.

Polpette: In una padella antiaderente scaldare un filo d’olio. Rosolarvi le polpette per ca. 5 min. su ogni lato, quindi tenerle in caldo nel forno.

Salsa dip: Mescolare lo yogurt con il ketchup, la maionese e il prezzemolo, quindi condire. Servire la salsa dip con le polpettine.

Servire con: Insalata a foglia


Pizza autunnale

Per 4 persone

Vino della Casa, Rosso, Bio Naturaplan

Abbinamento consigliato

Prezzo: fr. 5.95/75 cl
Provenienza: Italia
Vitigno: Primitivo
Da bere: entro il 2021

Vini disponibili anche online su: www.mondovino.ch

Ulteriori informazioni qui: Abbinamento consigliato pizza

a persona 731 kcal

Preparazione: 45 min.

Tempo totale: 2 ore e 45 min.

Per 4 persone ci vogliono

300 g di farina bianca

100 g di semola di grano duro

1 ½ c.no di sale

¼ di dado lievito (ca. 10 g), spezzettato

2 ½ dl di acqua

2 c. di olio d’oliva

un po’ di semola di grano duro

40 g di parmigiano, grattugiato

150 g di mozzarella, grattugiata

250 g di zucca a fette sottili (resa: ca. 200 g)

150 g di cardarelli, a fettine sottili

1 c. di olio d’oliva

½ c.no di sale

2 salsicce di maiale da arrostire crude

2 rametti di prezzemolo a foglie lisce, tagliati grossolanamente

sale e pepe, quanto basta

Ecco come fare

Pasta per pizza: In un recipiente mescolare la farina, la semola e il sale. Unire il lievito, l’acqua e l’olio e mescolare con un mestolo. Lavorare con il gancio impastatore del robot da cucina per 10 min. fino a ottenere un impasto morbido e liscio. Coprire e lasciar lievitare a temperatura ambiente per ca. 1 ora e ½ finché il volume sarà raddoppiato.

Pizza: Spianare la pasta su un po’ di semola dandole una forma rettangolare (ca. 30 × 40 cm), quindi stenderla in una placca rivestita con carta forno. Distribuire il parmigiano e la mozzarella sulla pasta. Condire la zucca e i funghi con olio e sale. Spremere la salsiccia fuori dal budello e tagliarla a pezzi di ca. 2 cm. Distribuire le palline di salsiccia, la zucca e i funghi sul formaggio.

In forno: Cuocere per ca. 30 min. nella parte inferiore del forno preriscaldato a 240 °C. Sfornare, cospargere con prezzemolo, quindi condire.


Insalata di riso selvatico al curry

Per 4 persone

a persona 336 kcal

Preparazione: 45 min.

Tempo totale: 45 min.

Per 4 persone ci vogliono

150 g di mix di riso bianco e riso selvatico

acqua salata, bollente

6 c. di aceto di vino bianco

3 c. di olio d’oliva

150 g di yogurt alla greca

½ c.no d isale

1 c.no di curry dolce

2 carote, a fettine sottili

1 scatoletta ceci (ca. 240 g), sciacquati in acqua fredda, sgocciolati

2 mele, a dadini

Ecco come fare

Riso: Versare il riso in acqua bollente, portare a ebollizione, abbassare il fuoco, coprire e lasciar sobbollire a fuoco medio per ca. 15 min. Scolare il riso e lasciar raffreddare.

Dressing: In un recipiente capiente emulsionare l’aceto con l’olio e lo yogurt.

Impiattare: Condire il riso, le carote, i ceci e le mele con il dressing e mescolare.


Torta al cioccolato e pere

Per 12 pezzi

al pezzo 570 kcal

Preparazione: 45 min.

Tempo totale: 2 ore

Per una tortiera apribile di 24 cm di , fondo foderato con carta da forno, bordo imburrato

Per 4 persone ci vogliono

200 g di cioccolato fondente (70% di cacao), spezzettato

200 g di burro, morbido

200 g di zucchero

¼ c.no di sale

4 uova

350 g di farina bianca

150 g di mandorle macinate

2 c.ni di lievito in polvere

1 dl di latte

2 pere (ad es. Forelle), a fette da ca. 5 mm, dimezzate

40 g di nocciole

40 g di mandorle

2 c. di succo di limone

4 c. di zucchero

1 pezzo di carta d’alluminio

Ecco come fare

Cioccolato: Mettere il cioccolato a bagnomaria in un recipiente dai bordi sottili, avendo cura che l’acqua non tocchi il recipiente. Sciogliere il cioccolato.

Composto di burro: Versare il burro in un recipiente e unirvi lo zucchero e il sale. Incorporare un uovo alla volta e amalgamare fino a ottenere un composto chiaro. Aggiungere il cioccolato, quindi mescolare.

Impasto: Mescolare farina, mandorle e lievito, quindi aggiungere il tutto al composto alternandolo al latte. Mettere l’impasto nello stampo imburrato.

Decorazione: Mescolare le pere, le nocciole e le mandorle con il succo di limone e lo zucchero. Sistemare le pere nell’impasto e disporvi sopra le mandorle e le nocciole.

In forno: Ca. 45 min. nella parte centrale del forno preriscaldato a 180 °C, sfornare, coprire con la carta d’alluminio, e finire la cottura per ca. 30 min. Togliere dal forno, lasciar raffreddare un po’, rimuovere il bordo dello stampo, sistemare su una griglia, lasciar raffreddare.