X

Argomenti popolari

UNA RICETTA FOOBY

Lingue di suocera

Dalle lingue di suocera allo gnocco fritto, dalla cotoletta alla milanese al risotto: la cucina della vicina Penisola non si ferma a pasta, pizza e tiramisù. Scoprite altre ricette tradizionali, ricche di profumi e sapori. 

PREPARAZIONE

Ingredienti

250 g di farina bianca

1 c.no di sale

¼ c.no di lievito secco 

1½ dl di acqua

1 c. di olio d’oliva

1 c. di olio d’oliva

2 rametti di rosmarino, tritati grossolanamente

2 rametti di timo, tritati grossolanamente

2 rametti di origano, tritati grossolanamente

¾ c.no di fleur de sel

Per 8 pezzi   

al pezzo 134 kcal

Preparazione:  30 min. 

Tempo totale: 2 ore 30 min. 

Ecco come Fare

Impasto: In un recipiente mescolare la farina con il sale e il lievito. Unire l’acqua e l’olio e lavorare fino a ottenere un impasto morbido e omogeneo. Coprirlo e lasciarlo lievitare a temperatura ambiente per ca. 1 ora e ½.

Dare la forma: Dividere l’impasto in 8 porzioni, formare degli ovali, appiattirli leggermente, coprirli e lasciarli riposare per ca. 15 min. Su un velo di farina stendere le porzioni di pasta in sfoglie lunghe e sottili a uno spessore di ca. 2 mm, disporle quindi su due placche foderate con carta forno. Spennellare le sfoglie con l’olio e cospargerle con erbe aromatiche e sale.

In forno: Cuocere per ca. 15 min. nel forno preriscaldato a 180 °C (forno ad aria calda). Sfornare e lasciar raffreddare su una griglia.

Conservabilità: In un barattolo ben chiuso le lingue di suocera si conservano per un paio di settimane.