X

Argomenti popolari

RICETTA
FOOBY

Ometti di pasta con carne secca

Quest’anno il San Nicolao porta gli ometti salati e aromatizzati con il rosmarino. La pasta lievitata mantiene però sempre la sua sofficità. E questi ometti sono comunque dolci, vero?

PREPARAZIONE

Ingredienti

350 g di farina di spelta bianca

150 g di farina integrale di PuraSpelta

1½ c.no di sale

1 pacchetto di lievito secco, (9 g)

3 dl di acqua

2 c. di olio d’oliva

6 rametti di rosmarino

90 g di carne secca dei Grigioni a fette, a striscioline sottili

50 g di arachidi, tritate finemente

80 g di uva sultanina

Per 6 pezzi

451 kcal al pezzo

Preparazione: 45 min.

Tempo totale: 3 ore e 10 min.

Ecco come Fare

Impasto: In un recipiente mescolare la farina, il sale e il lievito. Unire l’acqua e l’olio e lavorare per ca. 5 min. fino a ottenere un impasto liscio e morbido. Coprire e lasciar lievitare a temperatura ambiente per circa 1 ora e ½.

Dare la forma: Staccare gli aghi di rosmarino nella parte inferiore dei rametti, tritarli finemente e unirli all’impasto con la carne secca dei Grigioni, le arachidi e 50 g di uva sultanina. Dividere l’impasto in 6 parti, tirare 6 filoncini e da ogni filoncino tagliare un pezzo di pasta pari a ca. ⅕ della lunghezza da utilizzare per la testa. Incidere la parte inferiore dei filoncini (ca. ⅓), dando forma alle gambe, e la parte superiore (ca ⅓) sui lati, creando le braccia. Dai ritagli di pasta ricavare delle palline per la testa e posizionarle sul corpo degli ometti. Trasferirli su una placca rivestita con carta da forno. Infilare i rametti di rosmarino nelle braccia e con l’uva sultanina formare gli occhi, la bocca e i bottoni. Coprire e far lievitare per altri 30 min. circa.

Cottura: Cuocere per ca. 30 min. nella parte inferiore del forno preriscaldato a 200° C. Sfornare, lasciar intiepidire, quindi trasferire gli ometti di pasta su una griglia a raffreddare.