X

Argomenti popolari

VINO
LA BOTTIGLIA

Festoso

Il Gewürztraminer a tavola porta calore e amicizia. Quello di Ostertag è fine ed esuberante al tempo stesso, come si addice a un alsaziano di classe.

FOTO
Heiner h. schmitt
11 novembre 2019

Difficile da pronunciare, ma facilissimo da riconoscere sin dalla prima “annusata”. Il Gewürztraminer non è un vino da tutti i giorni perché tanto corposo che può stancare, ma allo stesso tempo a tavola rende subito l’atmosfera festosa. Un’esplosione di litchi e pompelmo che nascondono un velo fumé, la firma alsaziana. Al sorso ammalia le papille con il calore e la dolcezza di un abbraccio. La versione di Ostertag contrappone un’equilibrata freschezza all’alto tenore zuccherino, qualità che non tutti i produttori riescono a mantenere. Una versione deliziosa.

Gewurztraminer Fronholz AOC Alsace, Domaine Ostertag 2016, fr. 26.95/75 cl. In vendita su:

www.mondovino.ch


Con la torta di cipolle

Omaggiatelo con un piatto della sua regione: la tarte flambée o, per gli amanti, la mitica torta di cipolle. Non sono molti i vini che reggono questi gustosi bulbi.

Per esperti d’Alsazia

Con 570 ettari di vigne Epfid è uno dei maggiori villaggi viticoli d’Alsazia. Fronholz è una sottozona fresca e areata, che permette di rispettare l’acidità delle uve.

Pionieri dell’enoturismo

La più vecchia “strada del vino” francese si trova in Alsazia. È stata inaugurata nel 1953 e attraversa 70 comuni.

Bacche rosa

Il Gewürztraminer è un’uva dalle bacche rosa e il mosto che si ottiene ha una veste oro carico, a volte con sfumature ramate.