X

Argomenti popolari

famiglia

Il forno preriscaldato

È necessario preriscaldare il forno? Dubbi sull'idrogeno e la lavatrice di un condominio.

12 giugno 2018

Nel mio ricettario viene dato il consiglio di preriscaldare il forno prima di usarlo. Io spesso non lo faccio, ma ho constatato che ciò che cucino riesce ugualmente alla perfezione. Da qui la mia domanda: perché sarebbe necessario preriscaldare il forno?

  

Giuseppina Togni, fisica e presidente S.A.F.E.

In realtà, il preriscaldamento del forno non è quasi mai necessario. Nei libri di ricette e sui cibi industriali viene però spesso indicato il preriscaldamento perché altrimenti sarebbe difficile predire con precisione il tempo di cottura. Per questi alimentari il preriscaldamento è superfluo e prolunga inutilmente il tempo di attesa: torte, arrosto, pane, verdure, cibi industriali e surgelati. Per alcune ricette il preriscaldamento invece è indispensabile: si tratta di regola di alimenti contenenti burro o albume montato a neve, per esempio ricette a base di pasta sfoglia, biscotti, soufflé e meringhe.

Ho letto con interesse la sua risposta nel n. 14-3 aprile di Cooperazione e rimango sempre perplessa quando da un lato si propugnano le auto elettriche, mentre dall'altro si vogliono abolire i riscaldamenti elettrici. Perché non sostenere maggiormente tale carburante?

Se sulla Terra avessimo l'idrogeno H2 libero in natura, la sua sarebbe un'ottima idea. Purtroppo non è così, perché l'idrogeno non è una fonte di energia, ma solo un vettore energetico, prodotto partendo dal gas metano o da altri combustibili fossili. 

Abbiamo un appartamento di vacanza in un condominio con la lavanderia in comune. L'amministratore di recente ha sostituito la macchina da lavare rotta con un modello che purtroppo non centrifuga bene. Infatti, non solo la biancheria è sempre molto bagnata, ma anche il tumbler non riesce ad asciugarla in breve tempo. Che cosa possiamo fare?

Chieda e suggerisca al suo amministratore, ogni volta che deve procedere all'acquisto di un apparecchio nuovo, di sceglierlo dalla lista di topten.ch. Cosa che purtroppo non ha fatto acquistando la nuova lavatrice. Le macchine da lavare devono centrifugare ad almeno 1400 giri al minuto, meglio ancora 1600–1800 giri, in modo che l'umidità restante sia bassa. Il consumo di energia della centrifuga è di molto inferiore a quella dell'asciugatrice.