X

Argomenti popolari

famiglia

Su schermo o su carta?

L'energia consumata per stampare, sull'uso del fax e l'elettricità di notte.

10 luglio 2018

Durante le riunioni ci sono sempre più persone che consultano i documenti da discutere direttamente sul computer portatile, invece di stamparli e leggerli su carta. Dal punto di vista energetico che cosa è meglio? Stamparli o leggerli sullo schermo?

  

Giuseppina Togni, Fisica e presidente S.A.F.E.

Se i documenti restano solo sul computer, senza venire mai stampati, il bilancio energetico è dalla parte delle persone che li consultano direttamente sullo schermo. Infatti, non solo la stampa, ma soprattutto la produzione di carta comporta un dispendio di energia non trascurabile. Per produrre un foglio di carta bianca servono 0.04 kWh, un notebook di 20 W impiega 2 ore per consumare la stessa quantità di energia. Quindi è meglio non stampare i documenti, ma consultarli direttamente sullo schermo. Va però detto che un foglio di carta riciclato ha solo un terzo dell'energia grigia della carta bianca. Quindi se proprio deve stampare, scelga la carta riciclata.

Mi è appena arrivata la bolletta dell'elettricità e ho notato, con mio stupore, che non ho consumato niente nelle ore notturne. Io lascio sempre partire la lavastoviglie e l'asciugatrice di notte per pagare meno. Non mi vengono fatturate?

Molte aziende elettriche hanno abolito la tariffa bassa. Il contatore misura sia i consumi di giorno che di notte sotto la stessa rubrica. Quindi non significa che lei non ha consumato elettricità di notte, ma solo che questa energia viene fatturata allo stesso prezzo di quella di giorno, che è più cara. Con la tariffa unica, lasciare funzionare gli apparecchi di notte non le fa risparmiare direttamente soldi, ha però il vantaggio che può scegliere il programma economico, che consuma meno ma dura di più. Per lei durante la notte è indifferente quanto tempo impiega l'apparecchio.

A casa in un angolo ho ancora un fax in funzione, che utilizzo pochissimo. Mi sa dire se consuma molta energia?

Gli apparecchi fax collegati alla rete utilizzano costantemente energia elettrica, anche se non stanno inviando o ricevendo messaggi. Poiché, come segnala nella lettera, riceve soprattutto pubblicità indesiderata, le consiglio perlomeno di staccare l'apparecchio dalla rete elettrica e di accenderlo solo se deve inviare dei documenti. Eventualmente se ne può sbarazzare del tutto, in quanto sempre meno persone li utilizzano, guadagnando spazio e risparmiando sia sulla bolletta dell'elettricità sia su quella del telefono.