X

Argomenti popolari

CONSULENZA
LEGALE

Acqua dal soffitto

Infiltrazioni e umidità nel bagno, l’acquisto di un oggetto difettoso e i segnali di incapacità lavorativa.

FOTO
ILLUSTRAZIONE DI RETO CRAMERI
01 febbraio 2019

Ho acquistato alcuni mesi fa una casa e da subito ho constatato che presenta dei problemi di umidità nel soffitto del bagno al piano interrato e infiltrazioni di acqua. Il venditore, che ha rilasciato una garanzia per difetti importanti, può essere interpellato in questo caso? Entro quale termine?
Un difetto è reputato importante quando materialmente o giuridicamente toglie o diminuisce notevolmente il valore dell’immobile o l’attitudine all’uso cui è destinato. Infiltrazioni di acqua possono quindi rientrare nel concetto di difetto importante. In questo caso il compratore deve immediatamente notificare i difet- ti al venditore entro pochi giorni da quando li scopre. In caso contrario, i difetti non possono più essere contestati (cfr. art. 201 Codice delle obbligazioni).

Sei mesi fa ho comprato a metà prezzo un oggetto che presentava un difetto. L’ho restituto al fornitore, che però mi comunica che non è possibile ripararlo e quindi mi ha inviato l’importo d’acquisto. Ho reclamato, ma mi è stato confermato che il fornitore può decidere di rimborsarmi il solo prezzo d’acquisto. È corretto questo modo di procedere?
Di principio, se un oggetto venduto munito di garanzia presenta un difetto e non può essere riparato, il compratore può decidere di procedere con l’annul- lamento del contratto e la restituzione delle reciproche prestazioni oppure può tenere l’oggetto difettato e chiedere un’indennità per la diminuzione del suo valore (cfr. art. 197 ss Codice delle obbligazioni). Pertanto, in questo caso, l’agire unilaterale del fornitore è criticabile, non avendo lasciato al compratore la scelta di come procedere. Si rammenta che per ottenere consigli utili in questioni analoghe a queste, ci si può an- che rivolgere all’Associazione consu- matrici e consumatori della Svizzera italiana (Acsi), il cui sito web è: www.acsi.ch

 

Per i vostri quesiti: cooperazione@coop.ch oppure Redazione Cooperazione, Consulenza, c. p. 2550, 4002 Basilea.