X

Argomenti popolari

CONSULENZA
CASA

Ospitalità vintage

In un ampio ambiente giorno dalla forma allungata e con poche pareti da poter arredare, i mobili danzano nello spazio a definire con agio le diverse funzioni.

FOTO
ILLUSTRAZIONE DI ISABELLA PANIZZA CAMPONOVO / MAD
22 luglio 2019

Il mio appartamento in affitto ha un grande soggiorno che vorrei arredare senza riempirlo troppo, lasciando spazio a sufficienza per muovermi.A. R., Monte Carasso

Due sofà dalle morbide linee rétro in tessuto sfoderabile color petrolio richiamano lo stile composto degli anni ‘50 e definiscono lo spazio della zona relax davanti alla parete attrezzata in legno e laccato color avana chiaro. La composizione si articola con moduli pieni e vuoti sulla porzione di muro vicino alla finestra e termina davanti alla parte di vetrata fissa, con un mobile basso a struttura avvolgente che ospita la televisione. Il tavolino da caffè stretto e lungo, con il piano in marmo, completa la combinazione delle sedute, rischiarate dalle due lampade a stelo dimmerabili; una è sistemata nell’angolo in fondo, fra le due porte, e l’altra di fianco al divano (lampade da terra Desmond e Costanza ordinabili online su Livique.ch).

Lo spazio del living è tutto da sfruttare.

Per arredare l’area del dinner, più vicina alla cucina, si appoggiano alla parete due eleganti credenze aperte, che rivisitano in chiave contemporanea il design degli anni ‘50 e ‘70. Sopra al tappeto in lana con sfondo beige e motivo verde, si piazza il tavolo rettangolare allungabile, in metallo verniciato testa di moro opaco, che si sposa perfettamente con le sedie in rigenerato di cuoio color crema. La lampada design da parete, con paralume in robusto tessuto di cotone bianco, integra l’illuminazione nei momenti del pasto.

L’illuminazione generale del living è affidata a un binario led a soffitto con faretti direzionabili.


Per una consulenza gratuita basta inviarci una o più foto del locale che volete modificare e le sue misure.

Inviate la vostra domanda a:

Redazione Cooperazione
architetto
casella postale 2550
4002 Basilea

Oppure per e-mail indicando come oggetto «Rubrica architetto» al seguente indirizzo:

cooperazione@coop.ch

Il bozzetto fornito dall’architetto rappresenta solo un lavoro di ipotesi preliminare di distribuzione e di arredo; non è da ritenersi sufficiente per procedere a interventi edilizi che necessitano di maggiore approfondimento.