X

Argomenti popolari

famiglia

Le Processioni Storiche di Mendrisio

Nel fine settimana si svolgerà la 220esima edizione delle Processioni storiche a Mendrisio.

26 marzo 2018

Tab 1

TESTO: CAM – FOTO: TIPRESS

Siamo giunti alla 220a edizione  delle Processioni Storiche di Mendrisio. «Le processioni sulla passione e morte di Cristo sono parte integrante del tessuto sociale di Mendrisio. Riorganizzate nel 1798, sono comunque più antiche», dice Gabriele Ponti, vicepresidente della Fondazione Processioni Storiche.

Costumi preziosi, utilizzati per la rappresentazione del Giovedì Santo. 

Coinvolgimento

La gara per accaparrarsi un posto tra i figuranti è serrata, tanto che  il comitato organizzatore deve procedere ad un sorteggio per assegnare i vari ruoli. «Duecentosettanta  i figuranti della “Funziun di Giudée” del Giovedì; circa 700 quelli della processione dell'Enterro del Venerdì Santo», afferma Gabriele Ponti. Esposti i primi trasparenti lungo le vie del Vecchio Borgo, il fermento tra i Mendrisiensi è palpabile. C'è chi è coinvolto nell'organizzazione, e chi invece assiste all'evento tra il pubblico. Il 30 marzo, in un incontro fissato a Mendrisio, il dossier ufficiale di candidatura delle processioni Storiche al patrimonio culturale immateriale dell'UNESCO sarà ufficialmente consegnato ai rappresentanti  dell'ufficio federale della cultura. CAM

Le Processioni di giovedì e venerdì prenderanno il via verso le 20.45 da San Giovanni e seguiranno il percorso abituale. In caso di maltempo saranno annullate. 

Maggiori informazioni sul sito:

http://www.processionimendrisio.ch