X

Argomenti popolari

ANIMALI
PAPPAGALLINI

Piumaggi coloratissimi

Il cinguettio dei pappagallini è musicale. Felici di vivere in compagnia, di tanto in tanto prendono il volo.

FOTO
Melanie Türkyilmaz
16 dicembre 2019

I parrocchetti ondulati vivono in coppia e in voliere. Sono estrosi, ma nella fase dell'amore preferiscono isolarsi.

Vitakraft Life Power

Vitakraft Life power (800 g) è una prelibatezza equilibrata a base di miglio e frutta. Nei grandi centri Coop

A casa di Lucia, ci accoglie un’entrata ad arco in ferro battuto con decori arzigogolati. Un cinguettio continuo ci accompagna. In una delle due voliere troviamo un solo pappagallino. «È in convalescenza, è stressato e ha bisogno di stare isolato dal resto dei suoi compagni», spiega Lucia. L’altra voliera, invece, si distingue per l’arobaleno di colori. Lo sguardo scorre su una decina di pappagallini: sono gialli, verdi, azzurri, bianchi e turchesi. «Non so più nemmeno quanti siano», ammette Lucia.

Uno dei pappagallini turchesi ammalia per il suo colore, mentre un altro, sembra nascondersi in un angolo della sua dimora. È Miguel, un timidone. Lui è nato la scorsa primavera, ma ha già una lunga storia alle sue spalle. Venuto al mondo in una giornata di pioggia, è cresciuto a stretto contatto col fratello gemello. Lucia fa fatica a distinguerli, però Miguel si fa riconoscere emettendo una lunga nota continua. «Una mattina, Lucia aveva lasciato aperta la porticina della voliera», racconta Miguel, che ne ha approfittato, creandosi un varco e ha preso il volo. «È stato il giorno più intenso che io abbia mai vissuto», sospira. Lucia tornando in giardino ha poi richiuso la porticina della gabbia, non accorgendosi della sua fuga.

In serata, quando gli schiamazzi degli allievi della scuola vicina sciamavano, un ragazzo dal passo cadenzato si avvicina a casa di Lucia. «Ho una sorpresa», afferma porgendogli una scatolina. Lucia incredula la apre e ci trova Miguel rannicchiato. «Ma cosa ha combinato?». Miguel si era fermato sul davanzale di una finestra delle scuole. Catturato da uno degli allievi ha trovato cibo e coccole in classe, per poi essere riportato a casa». Intanto i pappagallini si moltiplica- no: «Costruirò la terza voliera», conclu- de Lucia.Amelia Valsecchi Jorio


Scriveteci

Volete farci conoscere il vostro animale da compagnia?

Scriveteci per e-mail indicando come oggetto «Rubrica animali» al seguente indirizzo:

cooperazione@coop.ch