X

Argomenti popolari

SPAZIO FAMIGLIA
EVENTI

Passione e tradizione

FOTO
GRUPPO RICREATIVO MOGHEGNO / MAD
11 dicembre 2018

Anche i sassi possono trasformarsi in un presepe.

Siamo in piena atmosfera natalizia: si pattina, ci si mescola tra la gente per godersi i mercatini di Natale, si decora l’albero, si allestisce il presepe, in una interpretazione classica oppure più moderna. In questo modo ci si lascia ispirare dall’atmosfera natalizia in casa e fuori.

Le viuzze del nucleo

D’altronde, le tradizioni rimangono vive soltanto se si coltivano. Come, ad esempio, succede a Vira Gambarogno, a Moghegno, a Bruzella, a Campo Blenio, luoghi in cui le strade del nucleo si trasformano in una esposizione permamente di presepi.
Gli appassionati del genere utilizzano i materiali più svariati per rendere magica la via dei presepi del proprio villaggio. Gli artisti sono perlopiù i domiciliati, oppure gli amici dei comuni limitrofi.
Così, Vira Gambarogno si trasforma in un enorme presepe dal 15 dicembre al 6 gennaio prossimo. Nello stes- so periodo anche il nucleo di Moghegno accoglierà 25 installazioni presepiali.
Infine, in Val di Muggio, dal 23 dicembre al primo gennaio, le vie del nucleo di Bruzella e la chiesa di San Siro accoglieranno una trentina di presepi realizzati da valenti artigiani e appassionati locali. Non resta che lasciarsi prendere dalla curiosità e fare una sortita per le vie dei presepi.