X

Argomenti popolari

SPAZIO FAMIGLIA
EVENTI

Il sole fa bene, ma…

FOTO
shutterstock, mad
10 giugno 2019

Proteggersi dai raggi UV per evitare scottature e insolazioni improvvise.

Ogni anno, in Svizzera da 20.000 a 25.000 persone si ammalano di una forma aggressiva di tumore cutaneo. Per sensibilizzare le persone a proteggersi dai raggi UV, di recente è stata lanciata la campagna nazionale 2019 per la prevenzione del cancro della pelle, promossa dalla Società svizzera di dermatologia e venereologia. Inoltre, in un supplemento sulla salute (settimana 19), Cooperazione ha pubblicato, un reportage sull’importanza della protezione solare.

Occhiali, T-Shirt e crema

Il tema è importante e visto che stiamo facendo le valigie per raggiungere la meta delle nostre vacanze al mare o in montagna, ricordiamoci che dalle 11 alle 15 è meglio stare all’ombra. Inoltre, gli occhiali da sole servono prima a proteggere gli occhi, poi a segnare un trend. Un cappello a tesa larga è di moda, ma è soprattutto utile, mentre una maglietta scura, a maniche lunghe, ci salva da scottature inutili. Il fattore di protezione della crema solare deve essere elevato: da un SPF 30 a 50+. Ripetere l’applicazione dopo 2-3 ore e quando si esce dall’acqua. I consigli valgono per grandi e piccini.

Nel sito: http://www.uv-index.ch una tabella spiega come si interpreta l’indice UV. Il link in calce vi porta in: Consigli per proteggere la cute.


Per più informazioni

Visita il sito: 

www.melanoma.ch

Vai sul nostro epaper: 

http://epaper.cooperazione.ch/aviator/aviator.php?globalnumber=201919&newspaper=BO&issue=20190507&edition=BO&startpage=1&displaypages=2&mainNewspaper=CO&mainEdition=CO60 (pagine 20-24)