X

Argomenti popolari

SPAZIO FAMIGLIA
EVENTI

Incontri ravvicinati

FOTO
GETTY IMAGES / MAD
08 aprile 2019

Un libro è passione, è fantasia, è riflessione, è conoscenza.

Si prospettano giornate ghiotte per i ragazzi di terza e quarta media, con la passione per la lettura. Questo, grazie all’associazione culturale Albatros, composta da docenti, formatori, animatori e genitori che organizza il Festival di letteratura per ragazzi Storie Controvento.

Laboratori attivi

Dal 10 al 13 aprile, la bibiloteca cantonale ospita la manifestazione, giunta ormai alla sesta edizione. Il suo filo conduttore è: Metamorfosi. «Un tema impegnativo, altrettanto importante per i ragazzi, visto che loro stessi attraversano la bufera del cambiamento», spiega Cristina Galfetti Schneider, organizzatrice del festival e membro dell’associazione Albatros. Quattro appuntamenti durante i quali le classi, con il loro docente di italiano, incontrano l’autore, con cui potranno dibattere liberamente.

Inoltre, mercoledì alle 20.30 un gruppo di ragazzi della scuola media di Giubiasco intervisterà il fumettista Hamid Sulaiman; l’incontro è aperto al pubblico. Mentre giovedì sera e sabato mattina, anche il pubblico potrà incontrare gli autori invitati. 

Dal 10 al 13 aprile, Biblioteca cantonale di Bellinzona, Storie Controvento.