X

Argomenti popolari

La montagna con la neve

FOTO
SWISS-IMAGE-CHRISTOF SONDEREGGER / MAD
25 febbraio 2019

Una ciaspolata, dopo i bagordi del Carnevale, è divertente e salutare.

Il Carnevale è padrone di nuclei grandi e piccoli. Dal Rabadan, a Nebiopoli, a Re Naregna, all’Or Penagin, è tutto un mondo che si muove e partecipa in maschera. Le giornate e le serate sono dunque intense, di compagnia e di scherzi e scherzetti bonari. Per ricaricarsi, dopo i bagordi e in attesa della Pasqua, la montagna che risplende di bianco è sempre pronta ad accoglierci.

Passioni in altura

Siamo praticamente alla fine della stagione invernale, ma qualche altra uscita sulle piste con gli sci, con la slitta, con le racchette da neve è imperdibile. Inoltre, se in altura il sole splende, si fa il pieno di vitamina D, e ci si gode lo spettacolo della natura nella sua primordiale bellezza.

Una ciaspolata rilassante e salutista sui sentieri innevati è un’attività adatta a grandi e piccini, quindi a tutta la famiglia. Invece, i giovani alla ricerca di divertimento possono vivere un’esperienza accattivante in snowboot, una sorta di bici delle nevi. Così, per sgranchire le gambe, prima di rimettersi in sella alla due ruote.

Per saperne di più clicca qui.