X

Argomenti popolari

Una sillaba dopo l'altra

02 settembre 2019

Saper leggere e scrivere favorisce il dialogo e l?integrazione nella società in cui si vive.

Per l’UNESCO, l’8 settembre è la giornata internazionale dell’alfabetizzazione. Due gli obiettivi. Da un lato ricordare che 4 miliardi di persone sono in grado di leggere e scrivere, dall’altro, invece, che un quinto della popolazione mondiale è analfabeta.

I puntelli della lingua

In Svizzera, la stima della Federazione svizzera Leggere e Scrivere è di 800mila persone analfabete. Poco meno della metà è di nazionalità svizzera e di età compresa tra i 16 e i 65 anni. Vuol dire che ci sono persone che hanno difficoltà con la scrittura e la lettura.

L’occasione è buona per ricordare che l’Associazione Leggere e Scrivere della Svizzera Italiana offre corsi per acquisire le prime competenze nella scrittura e nella lettura. Ma prevede anche programmi per sviluppare e consolidare le conoscenze di base e la capacità di scrivere senza errori. Infine, un corso per allenarsi al calcolo.

Far di conto, leggere e scrivere servono nella vita quotidiana e soprattutto a non sentirsi fuori posto; quindi via l’imbarazzo. L’allenamento teorico e pratico con la madrelingua fa stare bene dentro e fuori casa. cam

Maggiori informazioni sull’offerta corsi dell’Associazione Leggere e Scrivere, Svizzera Italiana, sul sito in calce:

www.leggere-scrivere.ch