X

Argomenti popolari

FATTI NON PAROLE
SOSTENIBILITà

In viaggio verso la sostenibilità

TESTO
FOTO
Heiner H. Schmitt, Shutterstock, MAD
04 novembre 2019

Dalla gomma al treno: un contributo concreto per ridurre le emissioni di CO2.

Fatto n. 225

I nostri ambiziosi obiettivi di sostenibilità

Ci siamo prefissati una serie di obiettivi concreti per offrire ai nostri clienti servizi sempre più sostenibili e, al contempo, gestire con maggiore sostenibilità le nostre risorse.

Maggiori informazioni su questo fatto e molto altro ancora su: www.fatti-non-parole.ch/225


Scalare una montagna, ottenere un diploma, perdere qualche chilo: in un modo o nell’altro, tutti cercano di raggiungere un obiettivo. E anche Coop lo fa, perseguendo, per esempio, il raggiungimento degli obiettivi pluriennali di sostenibilità 2014-2010. Per quanto riguarda gli obiettivi di vendita per la gamma degli articoli sostenibili, figurano anche i prodotti biologici e Fairtrade. Inoltre, entro il 2020, il 93% delle materie prime critiche come il cacao, il riso o il cotone per i prodotti di marca propria dovranno rispettare gli standard minimi di sostenibilità.

Nell’ambito della protezione del clima e del consumo delle risorse l’obiettivo è quello di aumentare la quota delle fonti energetiche rinnovabili al 72% e di ridurre le emissioni di CO₂ di quasi il 20% rispetto al 2012. Il trasporto di merci oltre i 90 km di distanza vengono trasferiti dalla gomma alla ferrovia. Ma non solo: la sostenibilità comprende anche l’impegno per le questioni sociali. Ciò comprende, l’offerta di opportunità di perfezionamento professionale per i collaboratori Coop. Coop si impegna inoltre a ridurre lo spreco alimentare e sostiene progetti innovativi attraverso il Fondo Coop per lo sviluppo sostenibile.

Lo sviluppo di questi obiettivi avviene attraverso scambi con varie organizzazioni, tra cui Max Havelaar, Pro Natura, WWF e Greenpeace. Questo vale anche per gli obiettivi 2021-2025. «Queste organizzazioni hanno una visione esterna di Coop, fornendo così un prezioso contributo», afferma Céline Arnold, 33 anni, responsabile del progetto Sostenibilità di Coop. Esse hanno però anche grandi aspettative: «Gli obiettivi di Coop devono restare ambiziosi e affrontare questioni rilevanti», afferma Felix Meier, 54 anni, direttore dell’organizzazione ambientalista Pusch. In altre parole: la protezione del clima, della biodiversità e la conservazione delle risorse.


Dieci anni nel mondo tropicale di Frutigen

A Frutigen, nell’Oberland bernese, l’acqua sgorga dalla montagna ad una temperatura di 18 gradi. Visto il pericolo per la fauna ittica locale rappresentato da quest’acqua temperata, è nata l’idea di utilizzarla per allevare pesci e piante amanti del caldo, anziché impiegare importanti quantitativi di energia per raffreddarla. Ed è così che, dieci anni fa, il 21 novembre 2009 veniva inaugurato il Tropenhaus di Frutigen. Dal 2011 le banane vengono coltivate in un paesaggio dominato dalle cime innevate, mentre nelle vasche sguazzano persici reali e, dal 2014, anche i temoli. Gli storioni, invece, producono il primo caviale svizzero, da cui vengono sviluppate regolarmente nuove specialità di caviale.

Nel mese dell’anniversario, in novembre, il prezzo dell’ingresso al Tropenhaus e alla mostra sarà ridotto a dieci franchi. Giovedì, 21 novembre 2019, la giornata di porte aperte si svolgerà dalle 10.00 alle ore 17.00 e l’ingresso sarà gratuito.

Più informazioni su: www.tropenhaus-frutigen.ch


Scontrino su richiesta

A partire da mercoledì, 6 novembre 2019, i clienti Coop potranno scegliere se stampare o meno lo scontrino alle casse Self-Checkout. Se un cliente su cinque rinunciasse allo scontrino, si stima che ogni anno il risparmio di carta ammonterebbe a 65 tonnellate.

Inoltre, Coop offre lo scontrino di cassa digitale nella App di Supercard.


Sorriso smagliante, ambiente pulito

Qualche settimana fa, Coop ha lanciato uno spazzolino da denti con il manico in legno di faggio svizzero. Inoltre, sono ora quattro i dentifrici di Naturaline. “Natural White” rimuove le macchie dentali, “Anti-Caries” protegge dalla carie e rimuove la placca, “Sensitive” è particolarmente adatto per i denti sensibili, mentre “Protezione gengive” è indicato per gengive sensibili.

I dentifrici sono testati clinicamente e non contengono microplastiche, dannose per l’ambiente. Non contengono né coloranti, né aromi sintetici, solfati o oli minerali. Sono anche privi di glutine e lattosio. Il “Natural White” non contiene fluoruro.