X

Argomenti popolari

SONDAGGIO

Pasqua con chi vuoi?

L’arrivo della festività che ricorda la risurrezione di Gesù nel terzo giorno dalla sua morte in croce apre la stagione turistica e dà il via a vari eventi di piazza. Ma quanti sono coloro che trascorrono questa ricorrenza con i familiari? E quanti coloro che non la festeggiano?

FOTO
SANDRO MAHLER
14 aprile 2019

Antonio Giorgio Pesce Costa, 27 anni, grafico, Lugano. "Sì, passando il Natale in famiglia, di solito a Pasqua spendo i giorni festivi con gli amici e/o la mia ragazza".

Le vacanze e gli appuntamenti pasquali 

Natale con i tuoi, Pasqua con chi vuoi. Il vecchio adagio pare reggere ai tempi nuovi e alla società “liquida”, non più legata allo scandirsi dei riti religiosi e stagionali. L’arrivo della primavera facilita gli spostamenti, e sono in molti, soprattutto nei cantoni in cui le vacanze scolastiche durano due settimane, a partire per un soggiorno al mare o sul lago. Inoltre, con l’arrivo della Pasqua, si apre la stagione turistica. A Mendrisio la Settimana Santa è contraddistinta dalle tradizionali processioni storiche del giovedì e del venerdì Santo, mentre a Coldrerio il mercoledì Santo si ricorda la crocifissione di Cristo. A Lugano c’è Pasqua in Città, evento  che anima il centro cittadino con diverse manifestazioni.

Le risposte dei nostri lettori

Ai nostri lettori abbiamo chiesto se trascorrono “la Pasqua con chi vuoi”. Ebbene, anche se per poco, con il 31%, “Pasqua con chi vuoi” prevale sulla festa in famiglia, che si ferma al 22%. Gli indecisi si attestano al 19%, mentre il 28% afferma di non festeggiare la Pasqua.

I dati sono stati ottenuti con un sondaggio telefonico su 500 residenti in ticino interpellati casualmente.

Elvir Zaklan, 39 anni, tecnico, Lamone. "Essendo testimone di Geova, non festeggio la Pasqua. Noi celebriamo la commemorazione annuale della morte di Gesù, quest'anno il 19 aprile". 

 

Morgan Venable, 39 anni, Camignolo. "Sì, l'importante, secondo me, è stare con le persone care, amici o parenti che siano".