X

Argomenti popolari

tempo libero & Cultura

Categoria "Dolce vita"

11 gennaio 2018

Una sola cosa è vietata: dimenticarsi la protezione solare, una disattenzione che può costare cara. La neve funge da lente focale sulla nostra pelle, potenziando l'effetto dei raggi UV. A ciò si aggiunge il fatto che, d'inverno, il consueto campanello d'allarme in caso di eccessiva esposizione ai raggi UV, ovvero la sensazione di calore sulla pelle, non si percepisce. La combinazione di altitudine e forte riflesso dei raggi del sole sulla neve nasconde un elevato rischio di ustione solare. La soluzione: creme solari e creme idratanti con fattore di protezione solare alto, elevato contenuto di grassi e ridotto tenore di acqua. L'ideale sono i prodotti specifici per la protezione solare invernale.