X

Argomenti popolari

ATTUALITÀ
NUOVE LEGGI

In vigore dal 1° gennaio

Ecco in sintesi le nuove leggi federali (e cantonali) più significative e curiose: dall’aumento della rendita AVS-AI al test medico sugli automobilisti over 70.

FOTO
SERVIZI DEL PARLAMENTO 3003 BERNA
07 gennaio 2019

La suggestiva sala del Consiglio nazionale durante una sessione parlamentare.

Bambini maltrattati

Maggiore tutela

I bambini in tenera età sono ora meglio tutelati da maltrattamenti e abusi. Avvisare le autorità del sospetto di un pericolo per il minore non incombe solo alle persone operanti in veste ufficiale (insegnanti od operatori sociali) ma anche a chi professionalmente intrattiene contatti regolari con i bambini (educatori di asilo nido o allenatori professionisti). Anche le persone vincolate al segreto professionale (medici, psicologi e avvocati) possono ora rivolgersi all’autorità di protezione dei minori se la segnalazione risponde all’interesse del bambino. Finora potevano farlo solo in presenza di un reato.


Vincita al lotto

Buone notizie

Chi viene baciato dalla fortuna e vince al lotto fino a 1 milione di franchi non è più tassato. Questa detassazione riguarda anche le scommesse sulle competizioni sportive.


AVS-AI

Aumento della rendita

La rendita minima AVS-AI aumenta di 10 franchi per la rendita minima mensile di 1185 franchi, mentre cresce di 20 franchi per la rendita massima mensile di 2370 franchi.


Obbligo militare

Sulla tassa d’esenzione

La novità: chi rinvia la scuola reclute - che deve essere svolta entro il 25esimo anno di età - non deve pagare nessuna tassa surrogatoria. La durata dell’assoggettamento si estende ora dall’anno successivo alla fine della scuola reclute fino al più tardi al 37esimo anno d’età. In questo lasso di tempo saranno riscosse al massimo 11 annualità della tassa d’esenzione. Gli inabili al servizio militare o al servizio civile ricevono la prima delle 11 tasse a partire dall’anno successivo al reclutamento.


Nuovo canone radio-tv

Da 365 franchi

Il nuovo canone radiotelevisivo ammonta a 365 franchi all’anno per ogni economia domestica. Sono esentate le imprese con una cifra d’affari annua inferiore a 500mila franchi. Se invece è superiore, il canone varia da 365 ai 35.590 franchi all’anno a seconda della cifra d’affari. Le case per anziani e gli alloggi studenteschi pagano 730 franchi. Ma sono esentate le singole persone che ci abitano. Come pure le economie domestiche con pensionati Avs-Ai e prestazioni complementari.


Automobilisti

Test medico da 75 anni

Una buona notizia per gli automobilisti della “terza età”: il primo controllo medico non si terrà più a 70 anni ma a 75, e verrà ripetuto ogni due anni.


Ticino

eTax e servizi online

Il 2019 è l’anno del sistema elettronico “eTax”, che semplifica la dichiarazione d’imposta ed evita ogni spreco di carta. Inoltre, sempre in ambito di digitalizzazione, nei prossimi mesi è prevista un’estensione massiccia dei servizi online del Cantone, con ben 82 servizi dell’Amministrazione che inizieranno a emettere le fatture anche in formato elettronico.


Ticino

“Pacchetto fiscale e sociale”

Sono misure di natura sia fiscale sia sociale che toccano contribuenti, famiglie e mondo del lavoro. Fra i cambiamenti più rilevanti in ambito sociale, l’introduzione di sostegni diretti ai genitori, come l’assegno famigliare, il potenziamento delle strutture per la cura dei figli (asili nido, ecc.) e un sostegno aumentato per chi si occupa di un familiare bisognoso. Tra le principali novità a livello fiscale: la riduzione dell’imposta sul capitale delle persone giuridiche, l’alleggerimento dell’onere sulla sostanza delle persone fisiche e l’introduzione di incentivi per promuovere gli investimenti nelle giovani imprese innovative (start-up).