X

Argomenti popolari

tempo libero & Cultura

Un inno alla vita

I giovani Sinplus esortano a lottare per i propri sogni. Con l'album «Up To Me»: pop-rock eclettico e piacevole, dal taglio internazionale. GUARDA IL VIDEO

24 marzo 2014
This presentation requires the Adobe Flash Player. Get Flash!

Da Losone alla conquista del mondo. Ne hanno fatta di strada i fratelli Gabriel e Ivan Broggini, in arte Sinplus, che in molti ri-corderanno in gara con «Unbreakable» all'Eurovision Song Contest 2012. Un'avventura agrodolce, terminata troppo in fretta con l'eliminazione in semifinale. Ma i due non si sono scoraggiati, anzi hanno proseguito con determinazione il loro progetto artistico, che guarda oltre i confini elvetici. Per la registrazione del secondo cd, «Up To Me», sono volati a Londra e hanno vissuto a contatto ravvicinato con produttori e musicisti locali. Il risultato è un lavoro dal taglio internazionale, sull'onda di un pop-rock eclettico e piacevole, guidato dalla voce calda e potente di Gabriel, che spazia dalla trascinante enfasi dell'iniziale One Flag alla delicatezza di una ballata come Thank You fino all'esperimento reggae di Love Is Free. Un sound da esportazione, insomma, che richiama a tratti le suggestive atmosfere di big come U2, Coldplay e Killers. Da sentire l'incalzante e orecchiabile brano che dà il titolo al disco (corredato da un originale videoclip) e riassume la filosofia positiva del duo: un inno alla vita e al futuro, un'esortazione a lottare per i propri sogni.

GUARDA IL VIDEO PER TABLET E SMARTPHONE

GUARDA IL VIDEO NELLA NOSTRA WEB TV

This presentation requires the Adobe Flash Player. Get Flash! www.sinplus.net