X

Argomenti popolari

tempo libero & Cultura

Van De Sfroos con una grande orchestra

Per i suoi primi 50 anni (e 20 di carriera) Davide Van De Sfroos s'è fatto un regalo. Un disco, Synfuniia (Batoc67/Universal), dove reinterpreta i suoi classici con una grande orchestra. — Diego Perugini

08 dicembre 2015

Un'esperienza unica in un territorio a me ignoto, ma ricco di suggestioni»

All'inizio l'effetto è straniante, poi ti lasci avvincere da quella strana atmosfera, fortemente immaginifica, che avvolge brani ben noti. Ecco La balera, con un vivace contrappunto di archi e fiati, il valzer suadente di Akuaduulza, il ritmo acceso di Yanez, la dolcezza della Ninna nanna del contrabbandiere.

Certo, viene un po' meno il ruspante clima folk-rock che ha fatto la fortuna del cantautore comasco, ma il risultato non delude. I fan più irriducibili, comunque, non temano. Dopo quest'avventura, che avrà il suo clou il 30.1.2016 con un concerto agli Arcimboldi di Milano, Davide riprenderà la vecchia via: «Dopo tanto girovagare, tornerò alle mie radici, a quelle canzoni conviviali e da osteria, che ti fanno star bene e sperare in un mondo migliore».

Update:

A GRANDE RICHIESTA SI AGGIUNGE UNA SECONDA DATA A MILANO
IL 30 E IL 31 GENNAIO 2016 AL TEATRO DEGLI ARCIMBOLDI
con l'orchestra Sinfolario diretta dal M° Vito Lo Re
APERTE LE PREVENDITE PER LA NUOVA DATA DEL 31 GENNAIO 2016

ARTICOLI PRECEDENTI