X

Argomenti popolari

tempo libero & Cultura

Sandro Schneebeli: da «Solo» è meglio

Dell'artista luganese abbiamo parlato più volte su queste pagine. Perchè un musicista curioso e di talento, capace di spaziare con bravura fra stili e generi, prendendo spunti preziosi dai tanti viaggi per il mondo. — DIEGO PERUGINI

08 novembre 2016

Ma ora il chitarrista luganese si concentra su sé stesso coronando il sogno di realizzare un album particolare. Dove non ci sono compagni di band e ospiti illustri, ma esclusivamente Sandro e la sua chitarra acustica. Titolo esplicito, Solo (NEVEmusic), per un cd strumentale, con 16 pezzi spesso brevi ed evocativi, dove il tocco della sei corde, elegante e raffinato, si mescola a rumori di fondo originali. Una colonna sonora delicata e rilassante, mai noiosa o cerebrale. Anzi, piacevole nelle sue melodie familiari e nei ritmi appena accennati. Un po' di jazz, un pizzico di folk, qualche sprazzo latino o esotico, con titoli efficaci come Jolimont, Immortelle e 4 And One. Volete vederlo live? Il 13 novembre suona alla Domus Poetica di Bellinzona per Chitarre ai Castelli.

Torna al menu «MUSICA» Vai alla sezione «TEMPOLIBERO» Torna all'HOMEPAGE